Logo della Provincia del Medio Campidano

Sardegna

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Eventi e manifestazioni

Ottobre

Calendario degli eventi
L M M G V S D
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31

Tutti gli appuntamenti

Miniere e Minatori in mostra “La Domenica del Corriere”

locandina

Comune: Montevecchio -
Data inizio: lunedì 16 agosto 2010
Data fine: domenica 22 agosto 2010

Le copertine della storica rivista dedicate agli eventi che caratterizzarono il lavoro minerario tra il 1899 ed il 1960

Il Parco Geominerario Storico Ambientale della Sardegna con la Federazione Speleologica Sarda i comuni di Arbus e Guspini, presentano la mostra "Miniere e Minatori in mostra. La Domenica del Corriere".
Si tratta di una preziosa occasione per riscoprire il fascino delle celebri copertine della Domenica del Corriere, la storica rivista che per novanta anni ha registrato con efficacia gli eventi più importanti della storia recente d’Italia.
Presso i locali della Foresteria a Montevecchio sarà allestita una selezione della mostra che sarà aperta al pubblico fino a 22 agosto 2010

La mostra
Frutto del competente lavoro di ricerca di Umberto Repetti, un collezionista veneto appassionato di storia mineraria e arte, la mostra propone una selezione di copertine della Domenica incentrate sulle miniere ed il duro lavoro dei minatori.
Dal punto di vista cronologico la raccolta parte dal 1899, anno di uscita del primo numero della rivista, concludendosi all’anno 1960, quando prendeva corpo il boom industriale ed economico italiano.
L’eposizione consta di 51 copertine e quarte di copertina originali di soggetto minerario illustrate dai celebri disegnatori Achille Beltrame, Walter Molino e Rino Ferrari.
Le varie illustrazioni sono suddivise per temi come ad esempio gli incidenti, le grandi opere, l’acqua, il fuoco, il grisou. Ogni area tematica è preceduta da un pannello didattico di presentazione e raccordo.

La Domenica del Corriere
Concepita da Luigi Albertini, all’epoca direttore amministrativo del Corriere della Sera, la Domenica del Corriere apparve per la prima volta nelle edicole l’8 gennaio del 1899. Impostata sul formato della domenicale Tribuna Illustrata, si componeva di 12 pagine. Distribuita gratuitamente agli abbonati del Corriere, era possibile acquistarla in edicola per 10 centesimi.
La Domenica non fu concepita come periodico di informazione, fu invece pensata come «settimanale degli italiani». Doveva scandire, come un calendario, le loro giornate liete, le loro tragedie, i loro fatti piccoli e grandi.
Esaurita ormai la sua formula, il glorioso settimanale ha cessato le pubblicazioni nel 1989.

Achille Beltrame
La prima e la quarta di copertina della rivista erano sempre caratterizzate da grandi illustrazioni a colori. Fin dal primo numero la loro realizzazione fu affidata ad un giovane, validissimo disegnatore: Achille Beltrame.
Questi per oltre quarant’anni seppe raccontare sempre con grande efficacia i più significativi eventi che hanno interessato la storia recente d’Italia.
Dopo la sua morte, avvenuta nel 1945, fu sostituito da Walter Molino che, come il suo predecessore, realizzò anch’egli numerose e memorabili copertine.

Consulta la locandina miniere e minatori in mostra "La Domenica del Corriere"