Logo of the Province of Middle Campidano

Sardegna

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Eventi e manifestazioni

Oktober

Calendario degli eventi
L M M G V S D
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31

Alle Highlights

Piccola stagione musicale - eventi musicali che animeranno le serate di novembre e dicembre 2009 a Villacidro

Banda Musicale S. Cecilia di Villacidro

Comune: Villacidro -
Data inizio: Samstag, 21. November 2009
Data fine: Sonntag, 20. Dezember 2009

Banda Musicale S. Cecilia e Coro Polifonico “Città di Villacidro” hanno presentato in questi giorni la programmazione degli eventi musicali che animeranno le serate di novembre e dicembre 2009. Le manifestazioni sono dedicate quest’anno a Loredana Boi, dirigente e corista, recentemente scomparsa.
Le iniziative presentano diverse novità all’interno degli spettacoli pur rispettando le ricorrenze tradizionali.

Sabato 21 novembre 2009 Banda e Coro aprono la piccola stagione con la Festa di S. Cecilia, patrona dei musicisti. Per l’occasione i due complessi eseguiranno una Messa per Coro e banda alle ore 17.00 nella chiesa parrocchiale di S. Antonio. Il programma prevede anche alcune esecuzioni per solo coro e banda. A dirigere saranno i maestri Massimo Atzori e Marco Caboni, direttori rispettivamente del Coro e della Banda. Le due associazioni saranno presenti al gran completo e ai piccoli allievi della Scuola di Musica S. Cecilia sarà affidato la presentazione dei doni durante l’offertorio.

Il 7 e 8 dicembre 2009
si svolgerà la seconda edizione del Concorso “Sa lingua de is sonus – la lingua dei suoni –“ per n. 3 borse di studio riservate ai musicisti non professionisti nati o operanti nel territorio della provincia del Medio Campidano. L’iniziativa è finanziata dall’Assessorato alla Pubblica Istruzione e Cultura della Provincia, che, in questo modo, offre la possibilità ai primi tre classificati di approfondire gli studi musicali presso Conservatori di buon livello in un paese europeo. Una giuria composta da esperti, l’olandese Jo Conjaerts, l’austriaco Karl Holzner e l’italiana Chiara Vidoni ascolterà e giudicherà i concorrenti.
L’iniziativa si svolgerà nella palestra della Scuola Media di via Stazione.

Il 19 dicembre 2009 nella parrocchia Madonna del Rosario alle ore 18.30 si svolgerà il Concerto per Loredana “Insieme in coro” rassegna di canti di Natale. Il Coro vuole così ricordare la sua dirigente e corista, che con la sua presenza ha dato un apporto essenziale all’associazione fin dai suoi primi passi, contribuendo alla sua crescita.
La manifestazione sarà aperta da due gruppi che rappresentano la novità della serata: “Musica in gioco” gruppo composto dagli allievi della propedeutica e del solfeggio cantato, diretto dalla M^ Marta Grecu e da “Sonos Group” composta dagli allievi di pianoforte, fisarmonica, chitarra, sax e percussioni, diretto dal M° Massimo Atzori. Si tratta di gruppi d’insieme che si formano all’interno della Scuola di Musica della Banda, dove i due maestri svolgono attività di docenza.
La manifestazione prosegue col “Coro S. Giovanni Battista” di Domusnovas, diretto dal M° Sergio Talana, a seguire il Coro “Città di Villacidro” diretto dal M° Massimo Atzori , chiude il “Coro Laconese” di Laconi, diretto dal M° Lorenzo Zonca.

La piccola stagione sarà chiusa il 20 dicembre 2009, nella Palestra della Scuola Media di via Stazione, dal “Tradizionale Concerto di S. Cecilia” tenuto dalla Banda, diretta dal M° Marco Caboni. È concerto impegnativo che chiude l’attività di un anno. L’Associazione presenta in questo modo il consuntivo dell’attività artistico - musicale e i nuovi ingressi nell’organico della Banda maggiore. Ben 5 giovani musicisti rimpingueranno le fila dei concertisti. Sono ragazzi che si sono formati nella Scuola di Musica della Banda sotto la guida di docenti qualificati. Andranno ad ingrossare le fila degli ottoni e dei percussionisti: Debora Putzu, 20 anni, trombone, Maria Aresti e Francesca Pittau, 9 anni, tromba, Cinzia Curridori, 12 anni, xilofono e Veronica Bonogli, 11 anni, batteria.
Durante le manifestazioni le due associazioni presenteranno il calendario 2010. Un cronaca fotografica degli eventi e attività che hanno caratterizzato il 2009 delle due associazioni. Esso rappresenta una maniera per far capire i traguardi raggiunti ma anche le prospettive di sviluppo di due associazioni radicate nel paese e che contano un gran numero di sostenitori e di associati.

Banda e Coro non si dedicheranno solo al grande pubblico ma negli intervalli tra le più importanti manifestazioni si dedicheranno agli ospiti della Casa di riposo di via Repubblica. Infatti il 5 dicembre sarà la volta del Coro e il 12 sarà la Banda ad intrattenere gli anziani. Le due manifestazioni si svolgono in collaborazione con l’AUSER.
Le manifestazioni sono sostenute dalla Provincia del Medio Campidano, dal Comune di Villacidro, da Consorzio di Sviluppo Industriale di Villacidro e dalla collaborazione di tanti privati e soci.

(Consulta la versione in Lingua Sarda)
Biddexidru. Stasoni musicali curtza
cenàbara su 20 de su mesi de Donniasantu de su 2009 - ARREDATZIONI

Banda musicali S. Cecilia e Coro Polifonico “Città di Villacidro” ant presentau in custas diis sa programatzioni de is atòbius musicalis de po allirgai su merii in is mesis de Donniasantu e de Idas de su 2009. Is manifestadas funt didicadas ocannu a Loredana Boi, dirigidora e corista, morta de pagu.
Is atividadis tenint unas cantu novidadis aìnturu de is spetàculus mancai is festas nodias.

Sàbudu su 21 de su mesi de Donniasantu 2009 banda e cuncordu aberint sa stasoni curtza cun sa Festa de S. Cecilia, amparadora de is sonadoris. Po sa dii is duas bandas ant a sonai una Missa po su Cuncordu e sa banda, a is cincu de a merii in sa crèsia parrochiali de S.Antonio. Su programa previdit puru unas cantu sonadas sceti po su cuncordu e po sa banda. A ghiai ant a essi Massimo Atzori e Marco Caboni is maistus, dirigidoris de su Cuncordu e de sa Banda. Is duus assòtzius ddoi ant a essi totus impari e a is scientis de sa Scola de Mùsica S. Cecilia ddi ant a donai sa presentada de is arregalus in s’ofertòriu.

Su seti e s’otu de mesi de Idas 2009 s’at a fai sa segundu editzioni de su Cuncursu “Sa lingua de is sonus – la lingua dei suoni“ po tres bussas po sonadoris no professionistas nàscius o chi traballant in sa Provìntzia de su Campidanu de Mesu. S’atividadi dda at finantziada s’Assessorau a s’Imparu Pùbricu e Cultura de sa Provìntzia, chi, in custa manera, oferit sa possibilidadi a is primus tres crassificaus de afungurai is circas musicalis de su Conservadòriu de arrasu bonu in d-unu stadu europeu. Una giuria de spertus, Jo Conjaerts s’olandesu, Karl Holzner s’austriacu e Chiara Vidoni s’italiana, at a ascurtai e giudicai is cuncorrentis.
S’atividadi s’at a fai in sa palestra de sa Scola Mesana de bia Stazione.

Su 19 de su mesi de Idas 2009 in sa crèsia de sa Madonna del Rosario a is ses e mesu de a merii s’at a fai su Cuntzertu “Insieme in coro” po Loredana, arrassinna de cantu de Paschixedda. Su Cuncordu bolit aici arregordai sa dirigidora e corista sua, chi cun sa presèntzia at donau unu sustènniu mannu a s’assòtziu finsas de s’inghitzu, agiudendi-ddu a s’adelantai.
Sa manifestada at a essi aberta de duus trumas chi arrapesentant sa novidadi de su merii: “Musica in gioco” truma de is scientis de sa propedeutica e de su solfègiu cantau, ghiau de M^ Marta Grecu e de “Sonos Group” de is scientis de pranuforti, fisarmònica, ghitarra, sacs e bàtidus, ghiau de M° Massimo Atzori. Funt trumas de insieme chi funt nàscius aìnturu de sa Scola de Mùsica de sa Banda, aundi is duus maistus faint atividadis de imparu.
Sa manifestada sighit cun su “Coro S. Giovanni Battista” de Domusnoas, ghiau de M° Sergio Talana, a sighiri su Cuncordu “Città di Villacidro” ghiau de M° Massimo Atzori, serrat su “Coro Laconese” de Làconi, ghiau de M° Lorenzo Zonca.

Sa stasoni curtza at a acabai su 20 de su mesi de Idas de su 2009, in sa Palestra de sa Scola Mesana de bia Stazione, de su “Tradizionale Concerto di S. Cecilia” sonau de sa banda, ghiada de M° Marco Caboni. Est unu cuntzertu stravanau chi serrat s’atividadi de un’annu. S’assòtziu presentat in custa manera s’arresùmini de acabu de s’atividadi artìsticu-musicali e is intradas noas aìnturu de sa Banda manna. Assumancus cincu sonadoris ant a intrai aìnturu de is cuntzertistas. Funt piciocus chi ant studiau in sa Scola de Mùsica de sa Banda cun sa ghia de imparadoris calificaus. Ant a intrai aìnturu de is trumas de is otonis e de is bàtidus: Debora Putzu, 20 anni, trumboni, Maria Aresti e Francesca Pittau, 9 anni, trumba, Cinzia Curridori, 12 anni, csilofonu e Veronica Bonogli, 11 anni, bàtidus.
In s’interis chi faeus is manifestadas, is duus assòtzius ant a presentai su calendàriu 2010. una crònaca fotogràfica de is atòbius e de is atividadis chi ant caraterisau su 2009 de is duus assòtzius. Custu arrapresentat una manera po fai cumprendi is arresurtaus otènnius ma puru is impunnas de arribu de s’adelantamentu de is duus assòtzius chi funt in bidda e chi tenint unu nùmeru mannu de simpatidoris e assotziaus.

Banda e Cuncordu no ant a sonai sceti po sa genti, ma finsas in is pasiadas ant a sonai puru po is chi funt in sa Casa di riposo de bia Repùbrica. Difatis su cincu de su mesi de Idas ddoi at a essi su Cuncordu e su 12 sa banda, chi ant a sonai po is bècius. Is duus manifestads s’ant a fai cun s’agiudu de su AUSER. Is manifestadas funt sustènnias de sa Provìntzia de su Campidanu de Mesu, de su Comunu de Biddexidru, de su Consorzio di Sviluppo Industriale de Biddexidru e cun s’agiudu de privaus e assòtziaus.