Logo della Provincia del Medio Campidano

Sardegna

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Eventi e manifestazioni

Luglio

Calendario degli eventi
L M M G V S D
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31

Tutti gli appuntamenti

Proiezione del documentario di Piero Tatti “L'Ultimo canto del Gallo”

“Mestieri, saperi e sapori del passato” - Voci e immagini della civiltà agro-pastorale

Comune: Villanovaforru -
Data inizio: venerdì 9 settembre 2011
Data fine: venerdì 9 settembre 2011

La tradizione si può attualizzare, filtrare e consegnare, con fiducia, al futuro. Il cinema di documentazione ci aiuta a scoprire (e a capire) le antiche e nobili tradizioni locali. Sollecita la riflessione. Favorisce l’innovazione. Quest’anno il Comune di Villanovaforru in collaborazione con la Pro Loco, la M3Tfilm e gli Autori ha deciso di inaugurare la sesta rassegna “Mestieri, saperi e sapori del passato” con un documentario “fatto in casa” e firmato da Piero Tatti. “L’ultimo canto del gallo, voler bene alla terra”. Italia, color, 59 min.
Un film informativo, frutto di un lungo lavoro di ricerca e documentazione sul campo, girato a Villanovaforru, nei luoghi natali dove l’Autore ha vissuto fin dalla nascita. Le ambientazioni, le testimonianze dirette dei protagonisti, gli scenari, i luoghi del lavoro, la presa diretta, la variegata etnofonia, l’universo di suoni inconfondibili (oggi rari)… conferiscono interesse e dignità antropologica al documentario.

“Questo filmato collega il presente al passato e dà volto ai protagonisti e agli interpreti della storia locale. Come in un sogno ci rimanda alla straordinaria stagione: del pane casalingo, della trebbia, del maiale fatto in casa” sottolinea il regista Piero Tatti.

Un vero tuffo nel passato … con voci e immagini, in presa diretta, della civiltà agro-pastorale che confermano l’amore profondo verso la terra dei contadini e dei pastori della Marmilla. Presentazione e proiezione, venerdì, 9 settembre, ore 21,45, nel sagrato della Chiesa Parrocchiale di Villanovaforru, dentro la rassegna “Mestieri, saperi e sapori del passato, organizzata dal Comune in collaborazione con l’Associazione Turistica Pro Loco.