Logo della Provincia del Medio Campidano

Sardegna

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Eventi e manifestazioni

Ottobre

Calendario degli eventi
L M M G V S D
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31

Tutti gli appuntamenti

27-28 Marzo Montevecchio (Guspini) “Giornate della Biodiversità - La Biodiversità è vita”

27-28 Marzo Montevecchio (Guspini)  “Giornate della Biodiversità - La Biodiversità è vita”

Comune: Montevecchio (Guspini) -
Data inizio: sabato 27 marzo 2010
Data fine: domenica 28 marzo 2010

L'anno internazionale della Biodiversità, voluto dall'Onu, sarà celebrato in Sardegna. L'evento si terrà sabato e domenica nel borgo minerario di Montevecchio. Un riconoscimento alla Provincia del Medio Campidano per l'impegno, i progetti, "Vivere la campagna" in primis, e le iniziative che sta mandando avanti per migliorare la qualità della vita e per la tutela della biodiversità animali e vegetali.


Il Presidente Tocco: “La Provincia è in prima linea per celebrare l’anno della Biodiversità e mettere in mostra i suoi gioielli ancestrali”

Sabato prossimo, 27 marzo, a Montevecchio (Guspini, Vs), nella sala dell’ex Spaccio aziendale del borgo minerario di Guspini, si terrà una Tavola rotonda per la celebrazione dell’Anno della Biodiversità organizzato dalla Provincia del Medio Campidano, in collaborazione con l’Associazione ‘Città del Bio’.
Farà gli onori di casa il sindaco di Guspini Francesco Marras, che ha accolto l’iniziativa con favore anche per aprire, per la prima volta al pubblico, l’ex Spaccio della miniera e le Case a Corte del centro storico di Guspini, recentemente restaurate.
Si tratta di opere di rara bellezza e fascino antico recuperate di recente dall’amministrazione comunale.

Interverranno alla Tavola rotonda Fulvio Tocco, Presidente della Provincia del Medio Campidano; Gianluigi Bacchetta, Direttore Centro Conservazione Biodiversità (CCB) Dipartimento di Scienze Botaniche Università degli Studi di Cagliari; Antonio Maccioni, Esperto di Biodiversità – Agenzia regionale Agris; Floris Ignazio, Dipartimento di Protezione delle Piante, Università degli Studi di Sassari; Peter Pluschke, Assessore all'Ambiente del Comune di Norimberga; Ignazio Garau, Direttore Città del Bio; Naitana Salvatore esperto di fisiologia veterinaria; Mario Cancedda, Veterinario esperto di Biodiversità; Paolo Benvenuti, Direttore Città del Vino; Tacchi Luigi, Genetista - Associazione Nazionale Allevatori Suini; Luca Pinna, referente del WWF per la Sardegna
Vincenzo Tiana, Presidente Legambiente Sardegna; Valentino Bobbio del Gruppo di studio dell’area protetta di Arbus; Claudio Serafini, Vicepresidente Città del Bio moderatore.

Per l’occasione verrà presentato e distribuito a tutti i presenti l’opuscolo Vivere la Campagna, realizzato dalla Provincia del Medio Campidano per il mantenimento degli ecosistemi attraverso l’insostituibile funzione dei contadini e dei pastori.
“Se la Sardegna è ricchissima in termini di biodiversità – afferma il presidente della provincia Fulvio Tocco -, il Medio Campidano, sul tema, rappresenta ‘un’isola nell’isola’, con i suoi cavallini della Giara, i suini di razza sarda, lo zafferano di San Gavino, Turri e Villanovafranca, la pecora nera di Arbus e la pecora forresa di Villanovaforru, le capre sarde e i cervi del guspinese-arburese. La varietà delle specie vegetali e animali è alla base dei suoi ecosistemi. Mettere al centro questa tematica consente di superare una visione semplicemente utilitaristica della natura”.

“E’ sempre più chiara – spiega Tocco - la stretta interdipendenza esistente tra sviluppo, salvaguardia dell’ambiente e educazione finalizzata a stili di vita di ridotto impatto ambientale: al progetto Vivere la Campagna, la provincia sta affiancando un Piano di sviluppo sostenibile ‘mare-terra-costa’. Alla società Studio SCRR con il supporto di Apriambiente - spiega il presidente Tocco - è stato affidato lo studio per la gestione del biotopo costiero. L’Amministrazione provinciale ha coltivato, sin dal suo primo giorno di vita, le iniziative finalizzate alla maggiore tutela della natura a beneficio della qualità della vita. Oggi è possibile dire che il Medio Campidano, su questi temi, può essere considerato all’avanguardia sullo scenario regionale e nazionale”.

Ospite d’onore sarà Peter Pluschke, Assessore all'Ambiente del Comune di Norimberga, dove la Provincia del Medio Campidano ha presentato, circa un mese fa il progetto ‘Vivere la Campagna’, che è stato adottato dalla città tedesca e da quelle della sua area metropolitana.
Il progetto ‘Vivere la Campagna’ è stato altresì fatto proprio dall’associazione ‘Città del Bio’, che raccoglie oltre 170 comuni, enti locali e provincie d’Italia.
(info: e.c. +39 3395741759)



Consulta il pieghevole delle Giornate della Biodiversità
Consulta il Programma dell'evento 27-28 Marzo 2010 Montevecchio (Guspini)  Giornate della Biodiversità "La Biodiversità è vita"
Scarica il Manifesto delle Giornate della Biodiversità


Programma
27 marzo 2010
Convegno nei locali dell'ex Spaccio di Montevecchio (Guspini)
ore 9.30 Accoglienza con musica, canzoni e strumenti etnici sardi
ore 10.00 fino alle ore 14.00 Tavola Rotonda
Interventi di:
Francesco Marras, Sindaco di Guspini
Fulvio Tocco, Presidente della Provincia del Medio Campidano
Gianluigi Bacchetta, Direttore Centro Conservazione Biodiversità (CCB) Dipartimento di Scienze Botaniche Università degli Studi di Cagliari
Antonio Maccioni, Esperto di Biodiversità - Agenzia regionale Laore
Ignazio Floris, Dipartimento di Protezione delle Piante, Università degli Studi di Sassari
Peter Pluschke, Assessore all’Ambiente Comune di Norimberga Città Modello del Bio
Ignazio Garau, Direttore Città del Bio,
Salvatore Naitana, esperto di fisiologia veterinaria
Mario Cancedda, Veterinario esperto di Biodiversità
Paolo Benvenuti, Direttore Città del Vino
Luigi Tacchi, Genetista - Associazione Nazionale Allevatori Suini
Luca Pinna, referente del WWF per la Sardegna
Vincenzo Tiana, Presidente Legambiente Sardegna
Modera la tavola rotonda:
Claudio Serafini, Vicepresidente Città del Bio.

ore 14.30 Degustazione di prodotti presso i locali dell'ex Spaccio di Montevecchio.

ore 18.30 intrattenimento musicale identitario c/o lo slargo di via Eleonora d'Arborea, adiacente all'ex Mulino Garau (Sa Mitza di epoca romana).
Seguirà degustazione di prodotti locali.

Presso la Casa a Corte, a partire dalle 16.30 del giorno 27 marzo e per tutto il giorno 28 sarà visitabile una mostra sulle biodiversità presenti nel territorio e una mostra-mercato
dei produttori agroalimentari.

Galleria fotografica

  • Montevecchio (Guspini) “Giornate della Biodiversità
  • Francesco Marras (Sindaco di Guspini) - Montevecchio (Guspini) “Giornate della Biodiversità
  • Fulvio Tocco (Presidente Provincia Medio Campidano) - Montevecchio (Guspini) “Giornate della Biodiversità
  • Fulvio Tocco (Presidente Provincia Medio Campidano) - Montevecchio (Guspini) “Giornate della Biodiversità
  • Fulvio Tocco (Presidente Provincia Medio Campidano) - Montevecchio (Guspini) “Giornate della Biodiversità
  • Fulvio Tocco (Presidente Provincia Medio Campidano) - Montevecchio (Guspini) “Giornate della Biodiversità
  • Fulvio Tocco (Presidente Provincia Medio Campidano) - Montevecchio (Guspini) “Giornate della Biodiversità
  • Fulvio Tocco (Presidente Provincia Medio Campidano) - Montevecchio (Guspini) “Giornate della Biodiversità
  • Gianluigi Bacchetta, Direttore Centro Conservazione Biodiversità - Fulvio Tocco (Presidente Provincia Medio Campidano) - Montevecchio (Guspini) “Giornate della Biodiversità
  • Luigi Tacchi, Genetista - Associazione Nazionale Allevatori Suini - Montevecchio (Guspini) “Giornate della Biodiversità
  • Luigi Tacchi, Genetista - Associazione Nazionale Allevatori Suini - Montevecchio (Guspini) “Giornate della Biodiversità
  • Peter Pluschke, Assessore all’Ambiente Comune di Norimberga Città Modello del Bio - Montevecchio (Guspini) “Giornate della Biodiversità
  • Diapositiva delle due giornate gemelle sulla biodiversità Medio Campidano - Norimberga
  • Claudio Serafini, Vicepresidente Città del Bio
  • Antonio Maccioni, Esperto di Biodiversità - Agenzia regionale Laore - Montevecchio (Guspini) “Giornate della Biodiversità
  • Ignazio Garau, Direttore Città del Bio - Montevecchio (Guspini) “Giornate della Biodiversità
  • Il Presidente della Provincia Medio Campidano Fulvio Tocco insieme al , Direttore Città del Bio Ignazio Garau e il gruppo Folk di Arbus
  • Il Presidente della Provincia Medio Campidano Fulvio Tocco insieme al , Direttore Città del Bio Ignazio Garau e il gruppo Folk di Arbus
  • Il Presidente della Provincia Medio Campidano Fulvio Tocco insieme al , Direttore Città del Bio Ignazio Garau e il gruppo Folk di Arbus
  • Montevecchio (Guspini) “Giornate della Biodiversità
  • Montevecchio (Guspini) “Giornate della Biodiversità
  • Montevecchio (Guspini) “Giornate della Biodiversità
  • Gruppo Folk di Arbus - Montevecchio (Guspini) “Giornate della Biodiversità
  • Gruppo Folk di Arbus - Montevecchio (Guspini) “Giornate della Biodiversità
  • Gruppo Folk di Arbus - Montevecchio (Guspini) “Giornate della Biodiversità
  • Prodotti tipici del Medio Campidano