Logo della Provincia del Medio Campidano

Sardegna

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Eventi e manifestazioni

Ottobre

Calendario degli eventi
L M M G V S D
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31

Tutti gli appuntamenti

I Grandi Re ti guardano - Una Fiaba per la Famiglia

chitarra

Comune: Serramanna -
Data inizio: sabato 25 settembre 2010
Data fine: sabato 25 settembre 2010

I Grandi Re ti guardano, Una Fiaba per la Famiglia (Gianluca Medas e Andrea Congia) - Spettacolo di Narrazione con Musiche di Scena

Sabato 25 Settembre 2010 ore 18:30
Festa della Famiglia - Piazzale dell'Exmà - Via Parrocchia - Serramanna (Vs)


In occasione della Festa della Famiglia, un racconto per le nuove generazioni, per i piccoli, ma anche per gli adulti. Coraggio, Fede, Solidarietà, Amore per la Giustizia. La storia di un Cucciolo che diviene Eroe.

Gli interpreti
Gianluca Medas - voce narrante
Regista, narratore, scrittore, attore, autore.
Proveniente dalla Famiglia Medas, la più antica famiglia d’arte sarda, Gianluca Medas, dal 1985, si occupa attivamente di tenere in vita la tradizione della famiglia senza trascurare la realizzazione di nuovi progetti che traggono la loro ispirazione dalla cultura popolare. Di particolare importanza è il progetto Paddori, l’ipotesi di una maschera sarda, che coinvolge tra tutti Fabio Mangolini, docente di Commedia dell’Arte all’Accademia di Recitazione di Madrid e Donato Sartori del Centro Internazionale delle Maschere. Tra le manifestazioni organizzate, la rassegna Famiglie d’Arte, attraverso la quale porta avanti l’intento di proporre percorsi artistici che valorizzino la tradizione popolare nell’arte, e il recente Festival della Storia. Dal 1989 si dedica ai Contos, narrazioni su canovaccio, con più di un migliaio di repliche. In particolare, dal 1999, ogni anno, nel cortile del Comune di Cagliari, durante la festa di Sant’Efisio mette in scena la narrazione de Su Contu de Sant'Efis. Dal 1998 collabora con la Fondazione Dessì per la realizzazione di spettacoli tratti dalle opere dello scrittore villacidrese Giuseppe Dessì. Diverse le collaborazioni e i progetti nel mondo della televisione, del cinema e dell’editoria.
Tra le collaborazioni più importanti si ricordano quelle con Danilo Dolci, Otello Sarzi, Enzo Favata, Bepi Vigna, Donato Sartori, Ferruccio Soleri, Giovanni Muriello, Elio (de Le Storie Tese) e i Fratelli Mancuso.

Andrea Congia - chitarra classica
www.myspace.com/andreacongia
Nasce a Cagliari nel 1977. Laureato in Filosofia e laureando in Etnomusicologia presso il Conservatorio di Cagliari. Chitarrista (chitarra classica, baritono e fretless) e autore nelle formazioni musicali sperimentali Nigro Minstrel e Mascherada (2000-2006) e Jaga Trio, Stria Primitiva, Keltaloth, Antagonista Quintet, Favolar (2007-2009). Da anni prosegue sulla strada della coniugazione di Parola e Musica in collaborazione con diversi artisti. Diversi i titoli che l'hanno visto protagonista in tal senso: Ecate in Flags (2001 – 2007), Ereignis (2004), Delta Slave – Lo schiavo e il Caso (2004 – 2005), Zoe l'accalappiabambini (2005), Atto Unico 2005), I delitti della Rue Morgue di Edgar Allan Poe (2006), Il segugio, la Notte e l'Inferno Terrestre (2007), Il Canto del Dominatore (2007), Campanas, una lettura di Francesco Masala (2007), Il demonio è cane bianco - di Sergio Atzeni (2007), Passaggio alle Colonne d'Ercole (2007), Memoria del Vuoto – di Marcello Fois (2007), Diavoli di Nuraiò – di Flavio Soriga (2007), La vedova scalza – di Salvatore Niffoi (2007), Il dono di Natale – di Grazia Deledda (2007), Al Caffè del Silenzio – di Giorgio Todde (2008), La Bravata del Ragazzo Meccanico (2008), Sonetàula – di Giuseppe Fiori (2008), Diario di una maestrina – di Maria Giacobbe (2008), Apologo del Giudice Bandito – di Sergio Atzeni (2008), L’ultimo Mamuthone – di Gianluca Medas (2008), Narrazione sul Fuoco – di Gianluca Medas (2008), Racconti con Colonna Sonora – di Sergio Atzeni (2008), Il Cinghiale del Diavolo – di Emilio Lussu (2008), Angelina Jolie da Gomorra – di Roberto Saviano (2008), Paolo di Tarso (2009), Chiaroscuro – Novelle di Grazia Deledda (2009), Aqu'area – di Amilga Quasino (2009), Filastrocca di quando buttavamo a mare i tram – di Sergio Atzeni (2009), Millant’annos tra Mare e Sardegna – Viaggio nel Tempo in Sardegna attraverso i testi di D.H. Lawrence e Giulio Angioni (2009), I musicanti di Brema e altre storie – Fiabe dei Fratelli Grimm (2009), Il vicino – di Milena Agus (2009), Plazas de Mayo – di Gianni Mascia (2009), Il Giorno del Giudizio – di Salvatore Satta (2009), Al tempo delle ciliegie. Realtà, invenzione, memoria. Belvì (2009), Il Disertore – di Giuseppe Dessì (2009), La Storia Improbabile di un Isola che non c'è (2009), Angelo Latitante. La Storia di Paska Devaddis (2009), Emilio Lussu – Fuga da Lipari (2009), La storia di Sant'Agostino (2009), La lunga Notte. La storia di Fabrizio De Andrè (2009), Ho perso la caccavella per amore della mia bella. Realtà, invenzione, memoria. Irgoli (2009), Su contu de Sant'Efis (2009), Memorie di un viaggio di sola andata (2009), La storia del bandito Giovanni Tolu (2009), La storia di San Francesco (2009), Il mio tempo verrà – In memoria di Anna Politkovskaja (2009), Caschettes. Storie e Sapori (2009), Calore – Il Mondo Consumato (2009), La storia di San Bartolomeo (2009), Sono le cinque e sono già morto - di Nunzio Caponio (2009), Dracula - di Gianluca Medas (2009), Clemente Susini ovvero La Ricerca dell'Eternità (2009), Tutti i Colori del Buio - L'Oscuro Cabaret Meccanico (2009), Il Muto di Gallura - di Enrico Costa (2009), La Natività di Gesù Cristo (2009), Notte Sarda - di Pietro Casu (2009), Canto di Natale di Charles Dickens (2009).

Per Informazioni:
Associazione Figli d'Arte Medas
mail: info@figlidartemedas.org
mobile: 3453199602 (Carla Erriu)
Ufficio Stampa
Sabrina Zedda
sabrinazedda@alice.it