Logo della Provincia del Medio Campidano

Sardegna

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Eventi e manifestazioni

Ottobre

Calendario degli eventi
L M M G V S D
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31

Tutti gli appuntamenti

Faber est - il mondo di Fabrizio De André

Faber est - il mondo di Fabrizio De André

Comune: Serrenti -
Data inizio: sabato 14 maggio 2011
Data fine: sabato 14 maggio 2011

TEATRO DI SERRENTI - 14 MAGGIO, FABER EST, IL MONDO DI FABRIZIO DE ANDRE'

Va in scena al Teatro di Serrenti l’opera teatrale "Faber est", già rappresentata a Cagliari, al Teatro Alfieri con notevole successo nel 2009. La proposta è della Compagnia Teatrale Nuova Scena di Cagliari.
“Si tratta di un vera commedia in due atti, non di una passerella di canzoni né un tributo da parte di colleghi cantanti all’amico cantautore - afferma Giuseppe Curreli autore e regista – E’ una storia che vede protagonisti, loro malgrado, i gatti randagi, i diseredati, gli eroi al contrario, personaggi sbagliati, simili ad animali che si nutrono di spazzatura per i quali non c’è speranza…”. Sulla scena, quindi, i personaggi delle sue canzoni: gli uomini e le donne che popolano il mondo di Faber; un omaggio all’autore che li ha fatti vivere, facendoli assurgere a dignità di persone. Nello sfondo, nelle pieghe delle parole e dei gesti, c’è un filo musicale che l’accompagna, discretamente, e si fa canto. E’ la musica di Fabrizio De André. E’ lo spirito, l’energia vitale che muove un universo di gatti randagi, una galleria di eroi al contrario, che, liberati
dall’anonimato, danno voce al loro bisogno disperato d’amore che solo la pietà riesce a comprendere. Faber est… “ è il titolo di questa commedia che vuole essere, con sincera umiltà, un omaggio a Fabrizio,
sardo di adozione, cui dobbiamo dire grazie “… per averci regalato l’impronta della sua anima…”. Appuntamento da non mancare, dunque, il 14 maggio, alle ore 19, spettacolo unico. I biglietti si possono
acquistare prima dello spettacolo al Teatro di Serrenti e in prevendita nei punti vendita autorizzati.
(Fonte: Newsletter Serrentinforma n. 358 del 28 Aprile 2011)