Logo della Provincia del Medio Campidano

Sardegna

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Eventi e manifestazioni

Ottobre

Calendario degli eventi
L M M G V S D
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31

Tutti gli appuntamenti

19-22 Giugno. Sant'Antonio di Santadi

Il Sindaco di Arbus e il Sindaco di Guspini accompagnano il santo

Comune: Arbus -
Data inizio: sabato 19 giugno 2010
Data fine: martedì 22 giugno 2010

Sabato 19 giugno 2010, appuntamento con la tradizione: al via l'edizione numero 316 dei festeggiamenti in onore di Sant'Antonio di Santadi. Alle 7 santa messa nella chiesa di San Sebastiano e subito dopo il simulacro del santo s'incammina verso la frazione marina di Sant'Antonio di Santadi. Un lungo corteo accompagnato da gruppi folk, da tamburini, sbandieratori, costumi storici e le tradizionali traccas. Alle 15.30, sosta per il pranzo al bivio Pardu Atzei. L'arrivo è previsto per le 22.15. Ad accogliere la processione, dopo 14 ore di strada, il sindaco Franco Atzori, il parroco don Eliseo Lilliu ed un clima festoso con spettacolo pirotecnico. Domenica, messe continuate (8-9-18.30) e, alle 10.30, processione per le vie della borgata e benedizione dei bambini. Alle 20, musica con i New Caralis. Lunedì, alle 17, memorial Giuseppe Frau, alle 18, benedizione dei campi, sagra dei prodotti locali e lo spettacolo "A ballare".

Galleria fotografica n. 1
Galleria fotografica n. 2
Galleria fotografica n. 3
Galleria fotografica n. 4

Festa per Sant'Antonio di Santadi, in processione sul cocchio trainato dai buoi
Sagra più amata dai fedeli di Arbus

Si è conclusa la Sagra di Sant'Antonio di Santadi, senza dubbio la festa più sentita dagli arburesi. Non è facile datare l'origine di questa sagra, il Vaquer la fa risalire a oltre trecento anni fa. È un appuntamento "classico" non tanto per il programma che viene allestito dalla Pro loco e dal comitato omonimo in collaborazione con l'amministrazione comunale, quanto per la venerazione che Arbus e tutta la zona hanno sempre dimostrato per questo santo. La borgata di Santadi ebbe origine nel periodo imperiale attorno alla villa di un latifondista della vicina città punica "Neapolis". Intorno al XVI secolo scomparve come nucleo abitativo. Come tutti i paesi situati sulle coste fu saccheggiata dalle incursioni arabe. Gli abitanti di Santadi, spinti dalla paura, abbandonarono il territorio costiero rifugiandosi ad Arbus per ritornarvi periodicamente solo in occasione della semina e della raccolta del grano. Ed è forse in questa circostanza che è nata la tradizione che ha dato poi origine alla festa. Gli abitanti di Santadi già in quel periodo veneravano Sant'Antonio di Santadi come patrono. Per non esporre il simulacro del santo alla profanazione musulmana trasportarono la statua ad Arbus. Ebbe così inizio la tradizione di "accompagnarla" in processione a Santadi per poi riportarla, dopo tre giorni, in paese. Una processione che vuole essere propiziatrice di un buon raccolto. Tuttora il pane orna le corna del buoi, che trasportano il cocchio del santo e le traccas. Un pane simbolicamente offerto al santo e che dopo la benedizione viene donato ai fedeli. Il pane, quindi, come segno di abbondanza e come augurio di fertilità. Quest'anno il corteo con le tradizionali traccas è stato seguito da migliaia di persone, che hanno fatto da ala al cocchio del santo da Arbus alla borgata di Sant'Antonio di Santadi.
(Fonte: L'Unione Sarda del 30 giugno 2010 articolo di Gian Paolo Pusceddu)
 

Galleria fotografica n. 1

  • Arbus. Sant'Antonio di Santadi
  • Arbus. Sant'Antonio di Santadi
  • Arbus. Sant'Antonio di Santadi
  • Arbus. Sant'Antonio di Santadi
  • Arbus. Sant'Antonio di Santadi
  • Arbus. Sant'Antonio di Santadi
  • Arbus. Sant'Antonio di Santadi
  • Arbus. Sant'Antonio di Santadi
  • Arbus. Sant'Antonio di Santadi
  • Arbus. Sant'Antonio di Santadi
  • Arbus. Sant'Antonio di Santadi
  • Arbus. Sant'Antonio di Santadi
  • Arbus. Sant'Antonio di Santadi
  • Arbus. Sant'Antonio di Santadi
  • Arbus. Sant'Antonio di Santadi
  • Arbus. Sant'Antonio di Santadi
  • Arbus. Sant'Antonio di Santadi
  • Arbus. Sant'Antonio di Santadi
  • Arbus. Sant'Antonio di Santadi
  • Arbus. Sant'Antonio di Santadi
  • Arbus. Sant'Antonio di Santadi
  • Arbus. Sant'Antonio di Santadi
  • Arbus. Sant'Antonio di Santadi
  • Arbus. Sant'Antonio di Santadi
  • Arbus. Sant'Antonio di Santadi
  • Arbus. Sant'Antonio di Santadi
  • Arbus. Sant'Antonio di Santadi
  • Arbus. Sant'Antonio di Santadi
  • Arbus. Sant'Antonio di Santadi
  • Arbus. Sant'Antonio di Santadi
  • Arbus. Sant'Antonio di Santadi
  • Arbus. Sant'Antonio di Santadi
  • Arbus. Sant'Antonio di Santadi
  • Arbus. Sant'Antonio di Santadi
  • Arbus. Sant'Antonio di Santadi
  • Arbus. Sant'Antonio di Santadi
  • Arbus. Sant'Antonio di Santadi