Logo della Provincia del Medio Campidano

Sardegna

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Eventi e manifestazioni

Luglio

Calendario degli eventi
L M M G V S D
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31

Tutti gli appuntamenti

Balletto di Sardegna in “Palos”

Balletto di Sardegna in “Palos”

Comune: Serrenti -
Data inizio: giovedì 28 aprile 2011
Data fine: domenica 1 maggio 2011

TEATRO DI SERRENTI  28, 29 E 30 APRILE, 1 MAGGIO; BALLETTO DI SARDEGNA IN "PALOS"
Palos racconta, attraverso un viaggio quasi epico, delle difficoltà' di un amore senza manipolazioni che si sviluppa negli occhi e nell'anima di un narratore, che continuamente soffia sul fuoco dell'amore impossibile.
Siamo in cammino verso un nuovo lavoro. Sentiamo l’urgenza di un atto schietto, di parole salutari. Non abbiamo smesso di credere nella forza della poesia, di pensare ad uno spettacolo come una fiaba.
Questo spettacolo sarà la nostra risposta al presente e all’amore.
Esiste una formula magica per far innamorare? Siamo liberi di innamorarci e di sperimentare l'amore oppure le nostre relazioni sono condizionate da strutture sociali, morali e religiose.
Partendo da queste domande, il nuovo spettacolo di Guido Tuveri, creato in collaborazione con il cast, presenta in scena Federico Saba nelle vesti di Narratore e mago, Ana Garcia Morales nelle vesti di una
principessa viziata, scontrosa e disillusa e Rafael Soto Alvarez nelle vesti di un giovane incapace senza nessuna possibilità relazionale.
Palos è una sorta di My Fair Lady al contrario, dove il mago, manipolatore, si cimenta nella sua più grande prova.... dagli esiti inaspettati.
Produzione: ASMED, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Autonoma della Sardegna

Orari degli spettacoli:
giovedì 28 aprile ore 21, domenica 1 maggio ore 18.30 (biglietto intero 6 euro, ridotto 3 euro per giovani anziani e residenti a
Serrenti)
venerdì 29 e sabato 30 aprile, ore 11 (per le Scuole).
Idea originale e regia: Guido TuveriCoreografia: Ana Garcia Morales Musiche originali: Rafael Soto Alvarez
Luci: Nicola Pisano
Costumi: Asmed
Interpreti: Ana Garcia Morales, Rafael Soto Alvarez, Federico Saba
Durata: 57 min
(Fonte: Newsletter Serrentinforma n. 358 del 28 Aprile 2011)