Logo della Provincia del Medio Campidano

Sardegna

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Eventi e manifestazioni

Ottobre

Calendario degli eventi
L M M G V S D
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31

Tutti gli appuntamenti

DAUTORE - La nuova musica d'autore tra suoni e parole - due band tra le più interessanti del panorama musicale sardo: i Diverting Duo e le Lilies on Mars

locandina

Comune: Serrenti -
Data inizio: giovedì 27 dicembre 2012
Data fine: giovedì 27 dicembre 2012

Torna la rassegna di Kuntra dedicata alla musica d'autore. La sesta edizione del festival invernale dell'associazione quest'anno si svolgerà in tre Comuni diversi della provincia del Medio Campidano: Villanovaforru, Serrenti e Sanluri. Tre appuntamenti di qualità che porteranno progetti speciali e nuovi anche fuori dal capoluogo, come da tradizione consolidata dell'associazione.

La rassegna per la prima volta mette insieme musica e parole e vedrà protagonisti sui palchi realtà attese e interessanti della scena musicale e letteraria.

Giovedì 27 dicembre al Teatro comunale di Serrenti, è la volta di due band tra le più interessanti del panorama musicale sardo: i Diverting Duo e le Lilies on Mars.

Diverting Duo è la band/progetto di Sara e Gianmarco che ha appena pubblicato per ZAHRrecords il suo secondo album "We lend you a memory"; dieci pezzi inediti che segnano una svolta dal pop folk del primo album ad un Dream-Pop più strutturato anche grazie all'abbondante presenza di sintetizzatori e al programming delle basi pur mantenendo l'originaria impronta minimale e onirica.

Le Lilies on Mars sono Lisa Masia e Marina Cristofalo, due chitarriste sulcitane trapiantate a Londra scoperte molti anni fa da Franco Battiato, con il quale collaborano stabilmente. Attualmente stanno terminando le registrazioni del nuovo album in uscita nel 2013.

La rassegna è realizzata grazie al contributo della Provincia del Medio Campidano, finanziamento ai sensi della L.R. 21 GIUGNO 1950 N. 17 annualità 2008/2009.

Tutti gli appuntamenti sono a ingresso GRATUITO.