Logo della Provincia del Medio Campidano

Sardegna

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Eventi e manifestazioni

Dicembre

Calendario degli eventi
L M M G V S D
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31

Tutti gli appuntamenti

Un isola in festival - AnfiTeatro Sud presenta “S'accabbadora”

Comune: Lunamatrona -
Data inizio: sabato 20 dicembre 2008
Data fine: sabato 20 dicembre 2008

Nell'ambito del progetto Un'isola in festival, cofinanziato dalla Provincia del Medio Campidano, presso l'aula consiliare di Lunamatrona alle ore 20.30 la compagnia AnfiTeatro Sud presenta lo spettacolo "S'accabbadora"


Interpreti: Rita Atzeri, Carla Orrù
Progetto artistico: Susanna Mameli, liberamente ispirato a " Le Serve" di J. Genet
Regia: Susanna Mameli
Musiche: Alberto Balia, Gennarino Capuozzo, Orlando Mascia, Domenico Modugno
Altri collaboratori : Marco Nateri, costumista e scenografo; Emanuela Cau,
contributo video; Lorenzo Perra, light designer

Nella tana de "s'accabbadora", la serva racconta i fatti della padrona rassettando la stanza. Ecco materializzarsi quindi l'immagine castigata di Antonia, levadora, incantadora, e infine accabbadora. Levatrice, donna delle medicine, donna che pone fine alle sofferenze dei moribondi, ma anche figura crepuscolare, solitaria, sfuggente e schiva, serva e missionaria degli uomini in terra, che si affatica a fare quello che nessuno vuole o ha il coraggio e la forza di fare: aiutare a nascere e morire. La "serva" e la "padrona" si cavano i peccati dall'anima con crudele affetto, uno a uno fino a che la serva chiede la Pietà che Antonia ha sempre reso altrove. Ma per Antonia, questa volta, è
diverso. "Accabbàdora", dal sardo "accabbare" = finire, terminare, "dare fine ".