Logo of the Province of Middle Campidano

Sardegna

Skip navigation bar and go to contents

Eventi e manifestazioni

November

Calendario degli eventi
L M M G V S D
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30

All the highlights

I Vantaggi della campagna “Dalle fossili alle rinnovabili” - Dodici appuntamenti con SoleinRete con gli esperti di EnergoClub - E il calcolo della convenienza si può fare anche online

locandina

Comune: Sorgono (NU) - San Gavino Monreale (VS) - Decimoputzu (CA) - Sestu (CA) - Villacidro (VS) - Dolianova (CA) - Gonnosfanadiga - Marrubiu (OR) - Cagliari - Guspini - S. Andrea Frius (CA) -
Data inizio: Monday, June 4, 2012
Data fine: Tuesday, June 26, 2012

Appuntamento ad Abbasanta, mercoledì 30 maggio alle 18,30 (presso la sede GAL – Loc. Losa – S.S. 131 km 124) per conoscere tutti i benefici ambientali ed economici del fotovoltaico. E’ il primo dei dodici incontri proposti in Sardegna da EnergoClub Onlus, Associazione nazionale per la riconversione del sistema energetico, per illustrare le proposte del progetto SoleinRete, la rete nazionale Gruppo di Acquisto che invita i cittadini ad auto produrre l’energia elettrica per oltre 20 anni sfruttando l’energia del sole, nell'ambito della campagna nazionale “Dalle Fossili alle rinnovabili” .

Durante le serate sarà spiegato in modo chiaro e semplice il servizio di orientamento e di consulenza tecnica fornita ai cittadini al fine di ottimizzare il rapporto qualità-prezzo di impianti fotovoltaici per abitazioni e piccole imprese, dimensionando l’impianto in modo da poter utilizzare l’energia prodotta anche per usi che tradizionalmente erano soddisfatti da energia di origine fossile (metano, gasolio, carburanti). Infatti, per chi è dotato di impianto fotovoltaico risulta vantaggioso installare anche una pompa di calore per la produzione di acqua calda sanitaria, in modo da riscaldare l’acqua tutto l’anno e poter spegnere la tradizionale caldaia da marzo a ottobre, oppure un piano cottura elettrico ad induzione per poter eliminare l’utilizzo del metano in cucina. E per chi non ha il supporto dell’impianto fotovoltaico è possibile installare direttamente un impianto solare termico che, integrandosi con l'impianto esistente, genera notevoli vantaggi in termini di risparmio energetico (e, ovviamente, di costi).

Durante le serate informative il GA SoleinRete presenterà anche altri progetti già avviati da EnergoClub Onlus per rendere ciascun cittadino partecipe della conversione energetica, come “Svolta elettrica”, promosso con la Fondazione EV-Now!, che mira a diffondere la mobilità elettrica attraverso una solida rete di operatori e utilizzatori, e “Check up energetico”, che a breve permetterà di calcolare anche on line, in modo semplice e autonomo, il proprio Indice di Consumo energetico e di individuare le priorità di intervento personalizzate e consigliabili per ottimizzare i consumi della propria casa. Tanti progetti, dunque, per indicare tante strade per produrre energia pulita, ma anche per ridurre i consumi.

Il progetto SoleinRete, che conta oltre 3.600 iscritti in molte regioni d’Italia ha già fornito assistenza e consulenza a migliaia di famiglie, installando oltre 1.200 impianti FV per una potenza complessiva di 5.600kWp ed evitando così, ogni anno, oltre 77.000 tonnellate di CO2 e più di 6 tonnellate di PM10.

Ma SoleinRete è anche un progetto di ampio respiro e dalle grandi ricadute, come testimonia la generazione di un Fondo Etico, proporzionale ai kWp di FV installati, cui le Associazioni locali che aderiscono all’iniziativa (come fa, in Sardegna, Terre Shardana) accedono a favore dei propri progetti di carattere socio-ambientale. La “Rete” cui fa riferimento il nome del progetto è, infatti, costituita da ben 61 associazioni in tutta Italia ma anche da numerose Amministrazioni pubbliche: patrocinano, infatti, SoleinRete alcune Regioni e Province, oltre a 168 Comuni in tutta Italia tra cui Barrali, Bosa, Burcei, Cuglieri, Decimoputzu, Dolianova, Donori, Ghilarza, Maracalagonis, Marrubbiu, Riola Sardo, Samatzai, Samugheo, San Sperate, Serdiana, Settimo S.Pietro, Soleminis, Solarussa e Sorgono.

 

Calendario delle prossime serate informative proposte in Sardegna, tutte a ingresso libero e gratuito: 


Lunedì 4 Giugno - ore 18,00: Sala Consiliare di Sorgono (NU)
Mercoledì 6 giugno – ore 18,30: Sala Consiliare di San Gavino (VS)
Venerdì 8 giugno – ore 18,30: Sala Consiliare di Decimoputzu (CA)
Lunedì 11 giugno – ore 18,30: Sala Associazione Fiori Urlanti di Sestu (CA)
Martedì 12 giugno – ore 18,30: Monte Granatico di Villacidro (VS)
Mercoledì 13 giugno – ore 18,30: Sala Consiliare di Dolianova (CA)
Venerdì 15 giugno – ore 18,30: Monte Granatico di Gonnosfanadiga (VS)
Lunedì 18 giugno – ore 18,30: Sala Consiliare di Marrubiu (OR)
Martedì 19 giugno – ore 18,30: Sala Riunioni di via E.Loni n.4 a Su Planu, Cagliari
Giovedì 21 giugno – ore 16,30: Sala Consiliare di Guspini (VS)
Mercoledì 26 giugno – ore 18,30: Sala Centro Aggregazione Sociale di S.Andrea Frius (CA)

 

Info: Responsabile di Zona SARDEGNA
Giulio Maciocco 345 016 8860
gaf.sardegna@energoclub.org

www.soleinrete.it 

Un simulatore per calcolare online i benefici delle energie rinnovabili

In questi giorni, inoltre, EnergoClub Onlus è anche impegnata a fare chiarezza sull’imminente riduzione degli incentivi di cui può beneficiare chi installa un impianto fotovoltaico per la produzione di energia elettrica, dovuta all’entrata in vigore del V Conto Energia. Per consentire di valutare concretamente, in termini numerici, la convenienza di installare il proprio impianto fotovoltaico ha messo a disposizione nel sito SoleinRete, liberamente e gratuitamente, il “Simulatore dalle Fossili alle Rinnovabili”, che consente di calcolare il guadagno e il rendimento finanziario dell’investimento, senza dimenticare di quantificare le entrate conseguenti all’immissione in rete dell’energia elettrica prodotta dall’impianto. Non solo. Compilando gli appositi campi si potranno, inoltre, verificare gli ulteriori benefici che derivano dall’installazione di una pompa di calore per acqua calda sanitaria, di un piano di cottura ad induzione e di altre soluzioni che, nell’insieme, mettono i cittadini in condizione di guadagnare la "autonomia energetica" con modesti investimenti e con conseguenti guadagni, anche senza investire direttamente (es. attraverso finanziamenti).

L’opportunità è particolarmente allettante per quanti firmeranno entro il 10 giugno 2012 il contratto per l’installazione del proprio impianto fotovoltaico, accedendo con ogni probabilità, per non dire certezza, alle tariffe del 4° Conto Energia (v. link www.energoclub.org/news/ce-tempo-fino-al-10-giugno-per-accedere-al-iv-conto-energia), ma i benefici saranno interessanti anche dopo l’entrata in vigore del V Conto Energia (che probabilmente entrerà in vigore da ottobre 2012, ma con tempi e modi ancora tutti da definire).

Le opportunità saranno particolarmente vantaggiose per chi aderisce al Gruppo d’Acquisto SoleinRete, ma la consultazione del simulatore è accessibile a tutti gli interessati, indipendentemente dalla loro adesione o meno a SoleinRete.


EnergoClub Onlus - Via Isonzo 10 - 31100 Treviso - Tel. 0422 1991188