Logo of the Province of Middle Campidano

Sardegna

Skip navigation bar and go to contents

Eventi e manifestazioni

December

Calendario degli eventi
L M M G V S D
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31

All the highlights

XXVI edizione del Premio Letterario Giuseppe Dessì

Giuseppe Dessì

Comune: Villacidro -
Data inizio: Tuesday, September 13, 2011
Data fine: Sunday, September 18, 2011

Da martedì 13 a domenica 18 settembre si rinnova a Villacidro l’appuntamento con il concorso letterario “Giuseppe Dessì”, che quest’anno giunge alla sua XXVI edizione. 
Per la partecipazione al concorso, articolato nelle due sezioni Narrativa e Poesia, sono pervenute 456 opere (284 per la narrativa e 174 per la poesia) da tutti i principali editori italiani.
I tre finalisti della sezione narrativa sono Niccolò Ammaniti con “Io e te, Francesco Piccolo con “Momenti di trascurabile felicità” e Gianluigi Ricuperati con “Il mio impero è nell’aria”.
Milo De Angelis con “Quell’andarsene nel buio dei cortili”, Eugenio De Signoribus con “Trinità dell’esodo (2005-2010)” e Alessandro Rivali con “La caduta di Bisanzio” sono invece i finalisti della sezione Poesia.
Domenica 18 la giuria, presieduta dalla studiosa dessiana Anna Dolfi, proclamerà i nomi dei due autori (uno per categoria) che scriveranno il proprio nome nell'albo d'oro del concorso letterario.
Oltre alle categorie prettamente letterarie, il concorso prevede l’assegnazione di riconoscimenti speciali: Il premio Speciale della Giuria, assegnato quest’anno all’attore e scrittore Ascanio Celestini, e il Premio Speciale della Fondazione Dessì, conferito all’italianista di fama internazionale Paolo Grossi.
Il calendario della manifestazione, organizzata dalla Fondazione Dessì con il patrocinio della Regione Autonoma della Sardegna, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Fondazione Banco di Sardegna, Provincia del Medio Campidano, Comune di Villacidro e Consorzio Industriale Provinciale Medio Campidano, propone un ricco programma di incontri letterari, dibattiti, spettacoli e concerti che si concluderanno domenica 18 con la cerimonia di proclamazione e premiazione dei vincitori.

Martedì 13 settembre (presso Casa Dessì)
Incontri letterari
• Dalle ore 19:00: incontreranno il pubblico l’attore Franco Nero, il regista cagliaritano Giancarlo Planta e il critico cinematografico Gianni Olla, con il coordinamento di Paolo Lusci. Franco Nero e Giancarlo Planta sono rispettivamente l’interprete e il regista del film “Angelus Hiroshimae”, la cui proiezione negli stessi spazi seguirà il dibattito.

Mercoledì 14 settembre (presso Piazza Zampillo)
Incontri letterari
• Dalle ore 18:00: Romano Cannas, direttore della sede regionale della Rai, intervisterà Nicola Gratteri, autore del libro “La giustizia è una cosa seria” (Mondadori), magistrato impegnato nella lotta alla ‘ndrangheta, Procuratore aggiunto della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria che vive sotto scorta da più di vent’anni.
Spettacoli
• Dalle ore 20:00: “Ombre di China”, con musiche e disegni ispirati a Paese d’Ombre a cura dell’associazione culturale Mammaiuto
Appuntamenti per ragazzi
• Dalle ore 10:00 – presso Mulino Cadoni – rappresentazione de “L’incredibile storia di Lavinia”, tratta dal racconto omonimo di Bianca Maria Pitzorno dalla compagnia “Figli d’Arte Medas” e interpretata da Gianluca Medas.

Giovedì 15 settembre (presso Piazza Zampillo)
Incontri letterari
• Dalle ore 18:00: incontro con la scrittrice e giornalista Isabella Bossi Fedrigotti, autrice del romanzo “Amore mio uccidi Garibaldi”, ripubblicato nei mesi scorsi dopo trent’anni dalla prima uscita in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia. L’autrice sarà intervistata dallo scrittore Mario Baudino, autore del libro “Ne uccide più la penna. Storia di crimini, librai e detective”.
Spettacoli
• Dalle ore 21:00 – presso Casa Dessì – spettacolo “Narat su diciu” a cura dell’Università della Terza Età di Villacidro.
Appuntamenti per ragazzi
• Dalle ore 10:00 – presso il Parco Pubblico – rappresentazione dello spettacolo itinerante di “teatro urbano” “S’Unda Cadrassa”, a cura di Antas Teatro e diretto da Enrico Masseroli.
• Dalle ore 17:00 – presso Mulino Cadoni – animazione e intrattenimenti per i più piccoli, a cura dell’Associazione Spettacolanimando.


Venerdì 16 settembre (presso Piazza Zampillo)
Incontri letterari
• Dalle ore 18:00: incontro con lo scrittore Mario Baudino, autore del libro “Ne uccide più la penna. Storia di crimini, librai e detective” e con il giornalista del Sole 24 Ore Stefano Salis.
Spettacoli
• Dalle ore 21:00 – presso Casa Dessì - esibizione musicale dei Soundscapes (Alberto Balia, Matteo Scano, Gianluca Piras e Paolo De Liso).

Appuntamenti per ragazzi
• Dalle ore 10:00 – presso Casa Dessì – rappresentazione dello spettacolo “Gene mangia gene” della compagnia “Il Crogiuolo”, scritto e interpretato da Rita Atzeri, per la regia di Mario Faticoni.

Sabato 17 settembre
Incontri letterari
• Dalle ore 10:30 – presso il Mulino Cadoni – verrà presentato il romanzo “Terra Mala”, scritto a quattro mani da Rossana Copez e Giovanni Follesa, che saranno intervistati dallo scrittore Paolo Maccioni. Durante l’incontro, letture di Cinzia Frau.
• Dalle ore 17:30 - presso Piazza Zampillo – lo studioso e critico letterario Massimo Onofri presenterà il suo libro “L’Epopea infranta. Retorica e antiretorica per Garibaldi”.
Spettacoli
• Dalle ore 19:00 – presso Piazza Zampillo – concerto della Banda Musicale Santa Cecilia di Villacidro.
• Dalle ore 21:00 – presso Casa Dessì – rappresentazione della pièce “Riomurtas” di Antas Teatro, tratta da un’idea di Giacomo Casti con l’interpretazione di Giulio Landis.
Appuntamenti per ragazzi
• Dalle ore 17:00 – presso Mulino Cadoni – animazione e intrattenimenti per i più piccoli, a cura dell’Associazione Spettacolanimando.

Domenica 18 settembre
• Dalle ore 18:00 – presso Piazza Zampillo – cerimonia di premiazione dei vincitori delle sezioni Narrativa, Poesia e Premi Speciali. La serata sarà condotta dalla giornalista Paola Saluzzi e arricchita da intermezzi a cura del Balletto di Sardegna e della compagnia Pintaderas


L’ingresso a tutti gli eventi è gratuito.
Per maggiori informazioni: www.fondazionedessi.it