Logo of the Province of Middle Campidano

Sardegna

Skip navigation bar and go to contents

Eventi e manifestazioni

November

Calendario degli eventi
L M M G V S D
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30

All the highlights

Donna: parole & musica

Locandina Donna: parole & musica

Comune: Villacidro -
Data inizio: Monday, March 8, 2010
Data fine: Monday, March 8, 2010

Il Coro polifonico “Città di Villacidro” ricorda con la musica strumentale, corale e la poesia la festa della Donna, che cade l’8 marzo.
L’appuntamento concertistico è fissato a Villacidro alle ore 18.00 di domenica 7 marzo nella Palestra insonorizzata della Scuola Media Statale di via Stazione.
Ad animare la serata sono stati chiamati “Musica in Gioco” – coro di voci bianche, diretti da M^ Marta Grecu, il gruppo d’insieme “Kordas Orkestra”, diretti dal M^ Gianluca Pitzalis. I due complessi sono composti dagli allievi della Scuola di Musica della Banda S. Cecilia di Villacidro. Sono previsti inoltre alcuni interventi, negli intermezzi tra un gruppo e l’altro del Prof. Pasquale Sturiale, che leggerà diversi brani di autori villacidresi per affrontare appunto il tema “donna” attraverso le parole degli scrittori. Infine si esibiranno i cori: “Melchiorre Murenu” di Macomer diretto dal M° Francesco Vacca Baldus e “Città di Villacidro” diretto dal M° Massimo Atzori. Interverrà anche il tenore di Villacidro Giovanni Antonio Murgia, che proporrà alcune canzoni d’amore tratte dal repertorio napoletano e sarà voce solista col Coro di Villacidro con alcuni brani della tradizione classica e popolare.
L’iniziativa, alla sua 8^ edizione, cerca di proporre i temi della donna con voci ed espressioni artistiche diverse, che però cercano di andare al cuore del problema in modo semplice. La manifestazione si mantiene su una linea seriosa puntando in maniera anche ironica su temi che spesso nella vita di tutti giorni vanno dimenticati.
“Vogliamo risvegliare interesse su molte tematiche sulla condizione della donna, che oggi sembrano dimenticate, affermano gli organizzatori, ma che spesso si ripresentano nelle situazioni più impensate. Molta strada è stata fatta ma il percorso è ancora lungo. Noi abbiamo pensato continuano che con i mezzi a nostra disposizione, con la passione che ci lega al canto e alla musica, possiamo affrontare problemi importanti”.
L’iniziativa ha sempre riscosso un buon successo di pubblico e di attenzioni non solo per le espressioni artistiche in campo, per i temi affrontati ma soprattutto per la formula dello spettacolo che prevede una seri di interventi diversi senza che ci siano intervalli.