Logo of the Province of Middle Campidano

Sardegna

Skip navigation bar and go to contents

Eventi e manifestazioni

March

Calendario degli eventi
L M M G V S D
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31

All the highlights

IV Edizione del Festival Internazionale del Folklore

IV Edizione del Festival Internazionale del Folklore

Comune: Lunamatrona -
Data inizio: Saturday, August 1, 2009
Data fine: Tuesday, August 11, 2009

Dopo i successi delle tre precedenti edizioni, il Consorzio Turistico Sa Corona Arrubia, presenta il quarto Festival Internazionale del Folklore che si svolgerà nell’ambito del territorio consortile. L’idea del Festival Internazionale ha preso forma grazie alla collaborazione dei Comuni, delle Pro Loco e dei Gruppi Folkloristici del territorio, che hanno risposto con entusiasmo al progetto proposto dal Consorzio e alla possibilità di un grande confronto tra musica etnica e balli tradizionali di diversi paesi.
Anche questa manifestazione, come le mostre temporanee internazionali organizzate dal Consorzio, rappresenta un’importante occasione di confronto e crescita culturale, dove conoscere gli altri si rivela come il modo migliore per riscoprire e valorizzare anche la nostra identità.
Attraverso la forza comunicativa della musica e del ballo, si vuole dar luce alla molteplicità delle culture e delle tradizioni di paesi diversi e distanti che mettono in scena i loro costumi, i canti tipici e le musiche speciali che li contraddistinguono e li rendono unici. La manifestazione che si svolge dal 1 agosto al 11 agosto 2009 coinvolge ben 8 gruppi esteri, provenienti da Armenia, Austria, Bulgaria, Illinois (USA), Portogallo, Romania, Serbia e Ungheria, a fronte di un gruppo italiano che viene dalla Calabria, per un totale di 62 esibizioni (in 11 giornate) che si svolgono in 17 dei Comuni consorziati e in 3 Comuni extra territorio consortile.
Il giorno 11 Agosto si svolgerà la grande serata di gala presso il Museo del Territorio “Sa Corona Arrubia”, con l’esibizione di tutti i gruppi che parteciperanno a questa quarta edizione, che non mancheranno di incantare la platea con lo sfoggio di doti artistiche e con lo splendore e i colori dei costumi e degli ornamenti caratteristici dei diversi paesi di provenienza.
 

Cosa dicono del Festival:

Fulvio Tocco (Presidente della Provincia del Medio Campidano):
II Festival Internazionale del Folklore organizzato dal Consorzio "Sa Corona Arrubia", giunta alla IV edizione,rappresenta ormai un appuntamento annuale che ha assunto una rilevanza che va oltre i confini del nostro territorio. Nell'iniziativa si fondono alcuni aspetti educativi fondamentali come l'ospitalità, la rivitalizzazione delle tradizioni e lo scambio culturale tra persone che vivono in diverse parti del mondo, che arricchisce i nostri giovani e, nello stesso tempo, promuove la nostra originale cultura nel mondo. Una cultura che anche attraverso la musica e le danze tradizionali, sta contribuendo a rendere una più profonda e diffusa conoscenza nel mondo della nostra identità. Un momento importante, quindi, adatto per trainare e incentivare un'economia turistica che cerca ulteriori motivi per far conoscere non solo la Sardegna fisico-geografica, ma soprattutto il suo popolo, favorendo la crescita delle zone interne dell'isola per creare condizioni di vita e di sviluppo sufficienti per dare risposte di lavoro e occupazione alle giovani generazioni. La Provincia del Medio Campidano, perciò, ha voluto inserire il Festival Internazionale del Folklore tra gli eventi identitari che contribuiscono maggiormente a trasmettere quei valori e creare occasioni di confronto e scambio, dove la diversità assume il valore alto di crescita e confronto. L'iniziativa portata avanti con sacrificio e abnegazione dal Consorzio "Sa Corona Arrubia" rappresenta un tassello di quel rapporto proficuo di collaborazione tra Enti Locali e Associazioni che permette di valorizzare il territorio, straordinariamente ricco di beni culturali,archeologici e ambientali, e di risorse agroalimentari. Un vivo ringraziamento, quindi, a tutti coloro che si sono prodigati per la buona riuscita dell'iniziativa.

Sandro Merici (Presidente del C.D.A. Consorzio Sa Corona Arrubia)
Il Consorzio Turistico della Marmilla "Sa Corona Arrubia" ha l'obiettivo di promuovere il territorio in Sardegna, in Italia e nel Mondo ma soprattutto vuole operare con l'intento di preservare la cultura e le tradizioni dei venti comuni, coinvolgendo ed educando le nuove generazioni, offrendo loro opportunità che prima erano impensabili. Alle grandi mostre internazionali che da un decennio si svolgono nel Museo del Territorio, si unisce pertanto il Festival del Folklore, giunto ormai alla sua quarta edizione. Un appuntamento unico che nei primi undici giorni di agosto vede protagonisti più di trecento giovani stranieri provenienti da tutto il mondo che si confrontano non solo con i ragazzi dei gruppi folk: del territorio ma che coinvolge tutta la popolazione di diciannove comuni. Ritengo sia importantissimo che i nostri giovani imparino ad apprezzare le loro tradizioni e che nel contempo diventino curiosi delle usanze altrui, che scoprano la ricchezza del patrimonio di storia e cultura che tramandano e portano con loro: le diverse lingue, i modi di fare e di essere, i costumi tradizionali e i gusti del quotidiano, lo stile di vita differente e il sentire religioso. Affinché le ambizioni e i sogni dei giovani siano rivolti ad un futuro comunitario e pacifico il confronto con la diversità diventa dunque il miglior modo per crescere insieme, nel rispetto reciproco delle distinte radici etniche e culturali. Solo imparando a rispettare gli altri si impara a rispettare se stessi. Si impara a capirsi. Credo che il miglior modo per farlo sia quello di eleggere la musica e la danza quali forme di comunicazione universale.

Antonio Zonca (Direttore artistico membro C.D.A. del Consorzio Sa Corona Arrubia Sindaco di Tuili)
Dopo i successi delle tre precedenti edizioni, il Consorzio Turistico Sa Corona Arrubia, presenta il quarto Festival Internazionale del Folklore che si svolgerà nell’ambito del territorio consortile nella Provincia del Medio Campidano e nella Provincia di Oristano dall’ 1 all’11 agosto 2009.
Lo straordinario successo ottenuto è stato il motivo che ha spinto a rinnovare l'impegno della realizzazione di questa manifestazione anche per il 2009, con l'obiettivo di creare un evento che col passare degli anni possa diventare un appuntamento atteso e consolidato diventando altresì una delle principali attrattive per il nostro territorio durante il periodo estivo.
Nell’ambito delle numerose attività di valorizzazione e promozione delle risorse umane e turistiche della Marmilla, il Consorzio intende organizzare l’importante rassegna che vedrà coinvolti gruppi folk provenienti da nove nazioni del mondo.
L’idea del Festival Internazionale ha preso forma grazie alla collaborazione dei Comuni, delle Pro Loco e dei Gruppi Folkloristici del territorio, che hanno risposto con entusiasmo al progetto proposto dal Consorzio e alla possibilità di un grande confronto tra musica etnica e balli tradizionali di diversi paesi. Anche questa manifestazione, come le mostre temporanee internazionali organizzate dal Consorzio, rappresenta un’importante occasione di confronto e crescita culturale, dove conoscere gli altri si rivela come il modo migliore per riscoprire e valorizzare anche la nostra identità. Attraverso la forza comunicativa delle musica e del ballo, si vuole dar luce alla molteplicità delle culture e delle tradizioni di paesi diversi e distanti che mettono in scena i loro costumi, i canti tipici e le musiche speciali che li contraddistinguono e li rendono unici. Tradizione, musica e ritmi da oriente ad occidente, antiche usanze e strumenti tipici, il resto viene da se e si apre al pubblico creando un palcoscenico che non è semplicemente uno sfondo, per quanto suggestivo, ma diventa il protagonista di questa manifestazione.
I componenti dei gruppi sia locali che ospitati, impegnati nella manifestazione, hanno l’opportunità di conoscere e confrontare realtà diverse e molto lontane tra loro, creando un eccezionale interscambio culturale tra i partecipanti, che molto spesso parlano anche differenti linguaggi.
Il giorno 11 Agosto si svolgerà la grande serata di gala presso il Museo del Territorio “Sa Corona Arrubia”, con l’esibizione di tutti i gruppi che parteciperanno a questa quarta edizione, che non mancheranno di incantare la platea con lo sfoggio di doti artistiche e con lo splendore e i colori dei costumi e degli ornamenti caratteristici dei diversi paesi di provenienza.

Programma della IV edizione del Festival Internazionale del Folklore

1 Agosto
ore 21.30 - Lunamatrona Gruppi folk provenienti da: ROMANIA, SERBIA, BULGARIA
2 Agosto
ore 21.30 - Siddi Gruppi folk provenienti da: PORTOGALLO,ARMENIA, ILLINOIS (USA)
ore 21.30 - Segariu Gruppi folk provenienti da: SERBIA, ROMANIA
3 Agosto
ore 21.30 - Furtei Gruppi folk provenienti da: CALABRIA,AUSTRIA, PORTOGALLO
4 Agosto
ore 21.30 - Tuili Gruppi folk provenienti da:AUSTRIA, ILLINOIS (USA),ARMENIA, CALABRIA
5 Agosto
ore 21.30 - Turri Gruppi folk provenienti da: CALABRIA,ARMENIA, ILLINOIS (USA)
ore 21.30 - Sardara Gruppi folk provenienti da:PORTOGALLO,AUSTRIA
6 Agosto
ore 21.30 - Barumini Gruppi folk provenienti da: UNGHERIA, BULGARIA
7 Agosto
ore 21.30 - Pauli AIbarei Gruppi folk provenienti da: SERBIA, PORTOGALLO
ore 21.30 -Villanovafranca Gruppi folk provenienti da: ROMANIA, UNGHERIA,AUSTRIA, CALABRIA
ore 21.30 - Suelli Gruppi folk provenienti da:ARMENIA, BULGARIA
8 Agosto
ore 21.30 - Ussaramanna Gruppi folk provenienti da: ILLINOIS (USA),ARMENIA, PORTOGALLO
ore 21.30 - Collinas Gruppi folk provenienti da:AUSTRIA, BULGARIA, UNGHERIA
ore 21.30 - Genuri Gruppi folk provenienti da: ROMANIA, SERBIA
9 Agosto
ore II.00 - Villanovafranca SS. MESSA
ore 21.30 -Villanovaforru Gruppi folk provenienti da: SERBIA,ARMENIA
ore 21.30 -Villamar Gruppi folk provenienti da: PORTOGALLO, BULGARIA, CALABRIA
ore 21.30 - Mogoro Gruppi folk provenienti da: ROMANIA, UNGHERIA, ILLINOIS (USA)
10 Agosto
ore 21.30 - Sanluri Gruppi folk provenienti da: SERBIA, CALABRIA,ARMENIA
ore 21.30 -Arbus (Loc. Torre dei Corsari) Gruppi folk provenienti da: BULGARIA, PORTOGALLO
ore 21.30 - San Nicolò d'Arcidano Gruppi folk provenienti da: ROMANIA, UNGHERIA, ILLINOIS (USA)
11 Agosto
ore 21.30 - Lunamatrona Museo del Territorio •Sa Corona Arrùbia"- Serata di gala con esibizione di tutti i gruppi