Logo of the Province of Middle Campidano

Sardegna

Skip navigation bar and go to contents

Eventi e manifestazioni

December

Calendario degli eventi
L M M G V S D
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31

All the highlights

Giornate del Patrimonio. Tour e visite guidate per scoprire i tesori della nostra storia

Barumini “Su Nuraxi”

Comune: Comuni della Provincia del Medio Campidano -
Data inizio: Saturday, September 26, 2009
Data fine: Sunday, September 27, 2009

Zone archeologiche, musei, mostre. Per gli appassionati di beni culturali non c'è che l'imbarazzo della scelta. Sabato e domenica la nuova edizione della manifestazione nazionale "Giornate del Patrimonio", promossa dal ministero per valorizzare le centinaia di luoghi della cultura sparsi in tutta Italia, sbarca in Medio Campidano. Lo slogan dell'appuntamento di quest'anno è "Italia tesoro d'Europa". Perché l'obiettivo delle giornate del patrimonio è quello di mettere in evidenza i contenuti della cultura nella nostra nazione condividendoli con quelli del Vecchio Continente. Una missione alla quale hanno aderito diverse amministrazioni del Medio Campidano.
Sabato e domenica dalle 9 alle 18,30 il Comune di Barumini aprirà gratuitamente al pubblico l'area archeologica di Su Nuraxi, riconosciuto appunto dall'Unesco come Patrimonio dell'Umanità. Negli stessi due giorni l'amministrazione di Furtei ha invece deciso di scommettere sui suoi edifici religiosi. Dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20 visite guidate alle chiese di San Narciso, Santa Maria e San Biagio, tutte e tre protagoniste di altrettante feste religiose che animano ogni anno la comunità e raccontano molto anche del passato di Furtei. La chiesa di Santa Barbara sarà visitabile invece solo sabato mattina e domenica pomeriggio. A tutti i turisti sarà offerto anche materiale informativo sugli edifici di culto.
Sardara invece propone un appuntamento con la didattica: domenica e lunedì dalle 9 alle 13 e dalle 17 alle 20 a Casa Pilloni laboratorio con gli alunni sulla realizzazione di ceramiche in argilla. La didattica caratterizza anche le giornate del patrimonio al museo del territorio de Sa Corona Arrubia, che ospita la mostra sui mammut. Sabato e domenica ingresso gratuito al padiglione didattico dell'esposizione con un paleontologo che risponderà a curiosità e domande sugli 80 reperti presenti nelle sale. In un altro vicino museo, quello di Genna Maria a Villanovaforru , sempre gli stessi giorni, il direttore Mauro Perra dirigerà una visita alla mostra permanente con riferimento al tema dell'alimentazione nuragica. Dalla storia nuragica a quella di qualche secolo fa. Un salto storico che ci porta sino all'ex mulino Cadoni di Villacidro , che dallo scorso 14 settembre ospita una mostra documentaria e storico-artistica sulla presenza dei mercedari in Sardegna. L'esposizione è stata arricchita con materiale sul convento mercedario di Villacidro.
(Fonte L'Unione Sarda del 21 settembre 2009 articolo di Antonio Pintori)