Logo of the Province of Middle Campidano

Sardegna

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Eventi e manifestazioni

Dezember

Calendario degli eventi
L M M G V S D
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31

Alle Highlights

Serramanna. Festa per Santa Maria

locandina

Comune: Serramanna -
Data inizio: Freitag, 7. September 2012
Data fine: Sonntag, 9. September 2012

SERRAMANNA. Il paese mobilitato per la riuscita di tutti gli appuntamenti
Festa per Santa Maria
Tre giorni di fede, spettacoli, degustazioni e concerti

Via, da domani, ai festeggiamenti in onore di Santa Maria. A Serramanna la festa grande (Santa Maria, tenuti nel dovuto rispetto San Leonardo e San'Ignazio, cui sono intitolate le due parrocchie, è a tutti gli effetti la patrona della cittadina) sarà introdotta domani dalla serata danzante a cura della scuola di ballo Su Stentu. Aspettando Santa Maria è, appunto, il titolo delle serata che si svolgerà nel parco attorno alla chiesetta campestre, dove venerdì confluiranno centinaia di fedeli, in corteo nella processione che, alle 18, accompagnerà la santa dalla parrocchia di san Leonardo al santuario campestre. Il concerto del gruppo Is Amakiaus (alle 22) chiuderà la prima, vera giornata della festa che sabato vivrà i momenti più toccanti con le messe (alle 9,30 e 19) celebrate nella chiesa campestre. Alle 22, nel parco di Santa Maria, l'evento clou dell'edizione 2012 della festa: lo show del gruppo La Pola. Poi i fuochi artificiali della ditta Oliva, che alle 22,30 chiuderanno la serata. Domenica (dopo le messe) la processione (alle 20) di rientro della santa alla chiesa di San Leonardo, e il varietà musicale Taratatà, previsto per le 22.
La "Festa de is ortuaus" a base di assaggi e degustazioni di prodotti tipici dell'orto si terrà lunedì alle 20 nell'area del parco che ospita, poco dopo, il concerto del gruppo Jhamendo. Sempre lunedì (10,30) la funzione in suffragio dei soci defunti della società di Santa Maria.
(Fonte: L'Unione Sarda del 6 settembre 2012 articolo di Ignazio Pillosu)