Logo of the Province of Middle Campidano

Sardegna

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Eventi e manifestazioni

August

Calendario degli eventi
L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31

Alle Highlights

Sagra della Madonna d'Itria

Chiesa campestre dedicata alla Madonna d'Itria a Gesturi

Comune: Gesturi -
Data inizio: Samstag, 22. Mai 2010
Data fine: Dienstag, 25. Mai 2010

Gesturi ha appena rinnovato la devozione a Sant'Isidoro, il patrono degli agricoltori. E fra poche settimane, precisamente l'otto giugno, sarà il turno del suo concittadino più illustre, Fra Nicola, nel giorno della sua festa istituito da Papa Giovanni Paolo II in occasione della sua beatificazione.
Tra questi due appuntamenti fra fede e tradizione Gesturi vivrà adesso un fine settimana intenso grazie alla sagra della Madonna d'Itria. Alla Vergine è intitolato un edificio sacro a qualche chilometro dal paese della Giara in uno scenario ambientale suggestivo. La chiesa campestre che risale al 1600 è l'unica in tutta la Provincia del Medio Campidano ad essere aperta tutto l'anno. E sono alcune devote ad occuparsi della pulizia e della sua gestione.
Da sabato a martedì per quattro giorni la popolazione si sposterà dal centro abitato in quel luogo di culto per pregare ed invocarsi alla Madonna d'Itria. Ma arriveranno fedeli anche da tutta la Marmilla. Sabato alle 19,30 la processione che accompagnerà il simulacro nella chiesetta. Ci saranno fisarmonicisti, gruppi folk, cavalieri e trattori addobbati. Dopo la benedizione un invito per tutti i presenti. Domenica alle 8 ed alle 9,30 la messa in parrocchia ed alle 11 processione e celebrazione solenne nella località di campagna. Alle 21 una fiaccolata con partenza sempre dalla chiesa di Santa Teresa d'Avila ed arrivo nel santuario della Vergine passando per i boschi. Lunedì la giornata del malato: alle 11 la messa con la benedizione degli infermi, alle 22 un'ora di preghiera con la partecipazione dei giovani del paese. La veglia sarà accompagnata dalle esibizioni dei cori di cori polifonici di Gesturi e Genoni.
La sagra della Madonna d'Itria si concluderà martedì col rientro alle 19 del simulacro in parrocchia, alle 22 fuochi artificiali ed infine balli nella piazza del municipio.
AN. PIN.