Logo of the Province of Middle Campidano

Sardegna

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Eventi e manifestazioni

Oktober

Calendario degli eventi
L M M G V S D
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31

Alle Highlights

Corso di approfondimento strumentale per musicisti, allievi di scuole per banda e musica d’insieme

Corso di approfondimento strumentale per musicisti, allievi di scuole per banda e musica d’insieme

Comune: Seui -
Data inizio: Montag, 17. August 2009
Data fine: Samstag, 22. August 2009

La Banda musicale Santa Cecilia di Villacidro in collaborazione con la Banda musicale “G. Rossini” di Seui con il patrocinio della Provincia del Medio Campidano e della Provincia dell’Ogliastra organizza un Corso di approfondimento strumentale per musicisti, allievi di scuole per banda e musica d’insieme.
Il Corso che si terrà presso la Caserma forestale Montarbu di Seui (OG) dal 17 al 23 agosto 2009, vuole offrire agli allievi iscritti, giovani strumentisti, la possibilità di migliorare, approfondire ed affinare la loro conoscenza musicale in un ambiente isolato dai rumori e dalle distrazioni tecnologiche.
I docenti sono professionisti o impegnati in grandi istituzioni musicali italiane o estere, in attività in associazioni musicali che operano con iniziative di rilievo artistico – musicale.
Le classi attivate sono quelle di flauto, clarinetto, sassofono, corno, tromba, trombone, tuba, eufonium, percussioni, chitarra classica, musica d’insieme.
Questa 5^ edizione del Corso testimonia la crescita dell’iniziativa sia in termini organizzativi che di partecipazione. L’intento è quello di offrire una opportunità, a tutti i musicisti non professionisti, di perfezionamento, di crescita musicale, di conoscenza di altre realtà musicali, di nuove didattiche, tecniche di esecuzione e di interpretazione delle partiture musicali, di socializzazione con docenti esperti nei diversi settori musicali.
L’iniziativa è di particolare importanza in Sardegna, perché non esistono molte opportunità per esperienze similari dove la vacanza diventa oltre che occasione di svago opportunità di crescita culturale.
Il Corso intende promuovere la musica d’insieme, sia attraverso l’orchestra a fiati, sperimentando anche l’integrazione con altri strumenti, sia attraverso altri gruppi strumentali, quali cordofoni, in via sperimentale, per favorire la crescita musicale condividendo le esperienze dei singoli allievi, contribuendo a socializzare attraverso il linguaggio musicale e a creare piacere dello stare assieme creando armonia.
I Corsi sono indirizzati agli aspiranti musicisti, qualsiasi sia il loro livello di preparazione.
Il soggiorno è dal 17 e al 23 agosto,mentre i Corsi si concluderanno col concerto previsto per il pomeriggio del 22 a Seui.
L’attività didattica si terrà nei locali messi a disposizione della Caserma Forestale di Montarbu e nelle tensostrutture messe a disposizione dalla Provincia dell’Ogliastra .
Le iscrizioni saranno accettate fino alla concorrenza massima del numero di posti disponibili.
Le lezioni avranno inizio alle ore 9.00 e termineranno alle ore 20.00 secondo il programma sotto esposto.
I corsisti, che vogliono, soggiorneranno nella Foresta di Montarbu nelle strutture messe a disposizione dell’Ente Foreste e dalla Coop. “S’Eremigu”, fino al raggiungimento del numero massimo di posti disponibili a partire da lunedì 17 fino al 23 agosto 2009.  Gli altri potranno rivolgersi a: B&B di Seui. Tutta l’attività si svolgerà nell’area della Caserma.

Corso di Approfondimento Strumentale per Musicisti, Allievi di Scuole per Banda e Musica d’Insieme 5^ edizione 17 – 23 Agosto 2009 Seui - Montarbu

Il 22 agosto si è chiuso con un grande concerto a Seui il 5° Corso di approfondimento strumentale riservato a bandisti e allievi di Scuole di musica d’insieme. Vi hanno partecipato 109 musicisti, tra cui 16 docenti provenienti dall’Italia e dall’estero. L’iniziativa è realizzata anche in collaborazione con la Banda Rossini ed il supporto logistico della Cooperativa “S’Eremigu” di Seui e dell’Ente Foreste di Lanusei. Tutta l’organizzazione è stata curata dalla Banda di Villacidro, che ha impegnato dirigenti e genitori per garantire i pasti e l’organizzazione interna al corso.
Quest’anno da sottolineare una novità importante: per la prima volta erano presenti gli allievi della classe di chitarra, esattamente il gruppo d’insieme “Cordas Orkestra”, della Scuola di musica della Banda di Villacidro. Questo rappresenta solo un inizio in quanto i dirigenti nei prossimi anni sono intenzionati, situazione logistica e fondi permettendo, ad aprire il corso anche alle altre classi strumentali presenti nella Scuola.
L’iniziativa si è potuta realizzare grazie ai contributi delle provincie del Medio Campidano e dell’Ogliastra, del Consorzio Industriale di Villacidro e del patrocinio dei comuni di Villacidro e Seui.
Unico nel suo genere in Sardegna, il corso rappresenta un punto di riferimento importante per i musicisti delle bande e allievi di scuole di musica e un modo singolare per trascorrere le vacanze a suon di musica. Montarbu è un’area protetta e oltre a boschi e ruscelli ospita diverse specie di animali autoctoni, compresi i cinghiali che familiarizzano durante i pasti con gli ospiti e si abituano alle note musicali espresse dai musicisti. Oltre ai bandisti di Villacidro e Seui, che rappresentano la parte più numerosa, hanno aderito elementi di Domusnovas, Siliqua, Villamar, Samassi, Dolianova. La direzione del corso è stata ancora una volta affidata al professore olandese Jo Conjaerts, che è il vero animatore, mentre il coordinamento al direttore della Banda di Villacidro Marco Caboni. I due sono stati affiancati da 14 docenti, specializzati per sezione strumentale, che hanno seguito gli allievi nelle tecniche di approfondimento strumentale e di interpretazione ed esecuzione dei brani. La direzione dei complessi è stata affidata a Chiara Vidoni, Marco Caboni, Jo Conjaerts e Alessandro Celardi, che in particolare ha seguito la Banda degli allievi; mentre il complesso delle chitarre è stato curato da Diego Raspa e Ginaluca Pitzalis. Gli altri docenti sono: Fosca Briante e Silvana Marras, flauti; Alex Sebastianutto e Maurizio Floris, Sax; Chiara Vidoni, Carlo Serra e Fabrizio Mascia, Clarinetti; Jo Conjaerts, Marco Caboni e Ignazio Pilloni, ottoni; Morris Sebastianutto e Leonardo Sarigu, Trombe.
Il concerto ha eseguito le partiture studiate e meditate tra gli alberi e i ruscelli, negli intensi 6 giorni di corso. L’apertura è stata affidata al complesso di chitarre “Cordas Orkestra” e al Complesso degli allievi, mentre la conclusione al Complesso Bandistico di Montarbu, chiamato così per l’occasione. Alla manifestazione conclusiva erano presenti i rappresentati dei due comuni il sindaco di Seui Giampaolo Desogus e il vice sindaco di Villacidro Giannina Orrù, per la provincia dell’Ogliastra l’assessore Ignazio Marci. Ad assistere un pubblico numeroso, composto anche da molti villacidresi venuti per l’occasione.
Il concerto verrà replicato a Villacidro il 24 ottobre 2009 e sono inoltre previsti altri tre appuntamenti in Ogliastra, commissionati dall’omonima amministrazione provinciale, per le seguenti date: 28 novembre 2009, 13 e 20 marzo 2010. L’iniziativa sta convincendo diversi enti locali che investire nei giovani musicisti non professionisti ha una grande valenza culturale e sociale che avrà i suoi risvolti positivi e che le Bande musicali non solo riescono a suonare nelle manifestazioni civili e religiose, ma riescono a formare e dare cultura musicale e ad eseguire concerti di grande qualità, investendo pochi soldi rispetto agli sperperi di molti eventi. Queste Bande curano gli elementi del posto dando formazione e tecnica musicale senza spendere cifre esorbitanti come capita a diverse formazioni per partecipare a concorsi internazionali, per i quali utilizzano, anche con i soldi pubblici, professionisti stranieri a discapito dei talenti locali, come di recente è capitato con qualche Banda anche sarda. L’iniziativa della Banda di Villacidro tende a valorizzare gli elementi locali, molti dei quali rilevano talenti inaspettati. “Siamo soddisfatti anche dell’esito di questa edizione, sostengono gli organizzatori, anche se dobbiamo barcamenarci tra mille difficoltà economiche per garantire l’iniziativa. Spesso gli enti pubblici investono in eventi, che pur essendo importanti, non puntano a valorizzare ciò che si muove da noi. Il corso di Montarbu fornisce una grande occasione di crescita. Per quanto ci riguarda dobbiamo ringraziare molti privati, allevatori, agricoltori, cooperative diverse, le provincie del Medio Campidano e dell’Ogliastra ed il Consorzio Industriale di Villacidro che ci ha fornito un aiuto prezioso.”
Ma a Montarbu i musicisti vengono anche per godere della tranquillità e bellezza del posto e per conoscere anche altre realtà bandistiche e gli organizzatori curano con particolare attenzione l’aspetto della socializzazione”. Il corso da l’opportunità a tanti musicisti piccoli e grandi, che non possono frequentare i costosi corsi organizzati in altri posti, di studiare in un ambiente ideale con una cifra simbolica: niente telefono né televisione, in mezzo al silenzio dei boschi e alla diffidenza degli animali selvatici e soggiorno e pasti da re.

Foto gallery

  • CHITARRISTI - CONC. FINALE - C. VACCA
  • CHITARRISTI IN CONCERTO - Foto FLORE
  • CLASSE CHITARRA
  • CONCERTI FINALE ALLIEVI E CHITARRISTI - C. VACCA
  • CONCERTO COMPLESSO BANDISTICO MONTARBU - Foto FLORE
  • DOCENTI CHE RICEVONO I PREMI - Foto FLORE
  • LEZ. PERCUSSIONI - F.otoFLORE
  • LEZIONE CHITARRA - Foto FLORE
  • LEZIONE DI CLARINETTO Foto FLORE
  • LEZIONE DI CLARINETTO - Foto FLORE
  • LEZIONE DI OTTONI Foto FLORE
  • LEZIONE DI SAX- Foto FLORE
  • LEZIONE DI SAX- Foto FLORE
  • LEZIONE PERCUSSIONI - Foto FLORE
  • OTTONI CON M° CONJAERTS - Foto FLORE
  • PRESENTAZIONE CORSO Foto  FLORE
  • PRESENTAZIONE CORSO Foto FLORE
  • PRESENTAZIONE CORSO Foto FLORE
  • PROF. CONJAERTS DIRIGE - Foto FLORE
  • PROVE DINSIEME Foto FLORE
  • SEZ. SAX - Foto FLORE
  • V. SINDACO VILLACIDRO - SINDACO SEUI - Foto  FLORE