Logo of the Province of Middle Campidano

Sardegna

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Eventi e manifestazioni

Januar

Calendario degli eventi
L M M G V S D
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Alle Highlights

Presentazione della nuova produzione del cada die teatro dal titolo Benvenuto in…… tratta dal libro “Benvenuto in Psichiatria” di Giovanni Casula

Cada die teatro presenta: Benvenuto in…… tratta dal libro “Benvenuto in Psichiatria” di Giovanni Casula

Comune: Serrenti -
Data inizio: Sonntag, 25. November 2012
Data fine: Sonntag, 25. November 2012

 Al teatro di Serrenti storie di straordinaria follia per la nuova produzione del cada die teatro

Proseguono al Teatro di Serrenti gli appuntamenti della manifestazione Teatro da gustare – L’Ogliastra incontra il Campidano, organizzata dal cada die teatro, in collaborazione con il GAL Ogliastra e inserita nella nona edizione de LA SARDEGNA DEI TEATRI.

L’appuntamento è per domenica 25 novembre 2012, alle 18.30, con la presentazione della nuova produzione del cada die teatro dal titolo Benvenuto in…… tratta dal libro “Benvenuto in Psichiatria” di Giovanni Casula.
In scena Alessandro Mascia e Giorgio Del Rio per la regia di Pierpaolo Piludu.

Benvenuto in…… è una testimonianza umana, un’immersione in un luogo fisico di disagio, all’interno del quale Giovanni e Nino, i due protagonisti rivelano solitudini, bellezza e umanità.
Lo spettacolo sarà replicato anche venerdì 7 dicembre alle 21.00 al Teatro Eliseo di Nuoro nell’ambito de La Sardegna dei teatri – circuito dei teatri della contemporaneità.
A conclusione dello spettacolo seguirà aperOgliastra, un aperitivo a base di prodotti tipici ogliastrini offerti dal Gal Ogliastra

Cristiana Marcis
Organizzazione e Ufficio stampa cada die teatro
Tel. 070 56 55 07 - Mob. 339 88 26 378
e mail cdt@cadadieteatro.it  cristiana.marcis@tiscali.it


benvenuto in....
di Alessandro Mascia, Giorgio Del Rio, Pierpaolo Piludu
tratto dal libro “Benvenuti in Psichiatria” di Giovanni Casula
in scena Alessandro Mascia e Giorgio Del Rio
musiche originali Giorgio Del Rio
disegno luci di Giovanni Schirru
sedia realizzata da Federico Carta - Crisa
regia Pierpaolo Piludu

Alcuni anni fa Giovanni Casula mi propose di raccontare alcune storie che aveva scritto, tratte da esperienze da lui vissute come educatore all’interno del Servizio di Psichiatria (SPDC) dell’Ospedale SS. Trinità di Cagliari. Le storie che Giovanni aveva raccolto, modificando i nomi dei personaggi, date ed elementi personali, mantenevano un’intrinseca forza e originalità espressiva. Tuttavia, mi chiedevo “se fosse giusto” utilizzare in chiave teatrale drammi così intensi, fatti e vissuti veri. Il lavoro di Giovanni andò avanti e alla fine del 2011 mi fece avere un manoscritto, un futuro libro, in cui raccontava non solo frammenti di intensa umanità di diversi pazienti, ma anche le sorprese, l’empatia, le bellezze e le distorsioni, che aveva visto e incontrato da quando aveva iniziato il suo lavoro di educatore. Mi ritrovavo nel suo stupore. Mi sembrava di rivivere la gioia, il dolore, l'entusiasmo nel lavoro.

Mi ricordai quando, nel 1982 , all’inizio della mia esperienza di teatrante, ebbi la fortuna di collaborare, come animatore volontario, alla prima esperienza in Sardegna di applicazione concreta della riforma di Basaglia. Era il primo passo nella strada della chiusura dell’Ospedale Psichiatrico Villa Clara di Cagliari, sotto la guida e l’appassionata attenzione di medici come Alessandro Montixi. Di quell’esperienza avevo sempre portato con me non tanto la sofferenza, quanto l’entusiasmo che avevo ogni volta che varcavo il cancello di quel luogo. Ecco all’ora la decisione di dare vita a uno spettacolo, legato al libro di Giovanni, affidando a Giorgio Del Rio, musicista e complice, la sperimentazione di suoni e musiche originali e a Pierpaolo Piludu, compagno da sempre nel cada die teatro, la sensibile regia.