Logo of the Province of Middle Campidano

Sardegna

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Eventi e manifestazioni

Juli

Calendario degli eventi
L M M G V S D
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31

Alle Highlights

“Giornate europee del patrimonio” Agrobiodiversità vegetale: una lunga storia di agricoltori, divinità, piante, botanici e multinazionali dalle origini ai nostri giorni.

locandina

Comune: Villanovaforru -
Data inizio: Samstag, 29. September 2012
Data fine: Samstag, 29. September 2012

Nell'ambito delle "Giornate Europee del Patrimonio" sabato 29 settembre alle ore 18.30, presso la Biblioteca Comunale di Villanovaforru, il Prof. Ignazio Camarda terrà la conferenza dal tema " “Agrobiodiversità vegetale: una lunga storia di agricoltori, divinità, piante, botanici e multinazionali dalle origini ai nostri giorni”. L'evento è Promosso da: Civico Museo Archeologico “Genna Maria” di Villanovaforru, in collaborazione con il Comune di Villanovaforru.

Ignazio Camarda, docente presso l’Università di Sassari, parlerà sul tema della biodiversità vegetale, disciplina che ha acquistato negli ultimi decenni un'attenzione sempre maggiore nel quadro scientifico internazionale, sia per l'importanza che riveste il problema della alimentazione umana nel prossimo futuro, sia per la semplificazione degli ecosistemi. La prevalenza dell'agricoltura industriale ad opera delle multinazionali del cibo sta determinando un'erosione genetica del patrimonio di specie utili costruito nel corso degli ultimi 10.000 anni con la nascita dell'agricoltura. La consapevolezza di quanto accade oggi nel mondo è condizione essenziale per la tutela dell'agrobiodiversità e la sua conservazione nel tempo come bene comune dell'umanità.
(Fonte: Ministero per i Beni e le Attività Culturali)


Villanovaforru - Le “Giornate del patrimonio” portano il paese alla ribalta


VILLANOVAFORRU In calendario arrivano le “Giornate europee del patrimonio” e il piccolo centro della Marmilla, conosciuto presso il grande pubblico per i suoi musei dove a farla da padrone sono i segni della grande epopea nuragica, propone un momento di riflessione sulla valenza turistica locale che di conseguenza si estende al vasto territorio. Organizzato dal Comune, che oltre al patrocinio del ministero per i Beni e le Attività culturali per l’occasione si avvale della collaborazione del Museo Genna Maria e della società cooperativa “Turismo in Marmilla”, ad andare in scena, sabato alle 18.30, nei locali della biblioteca comunale, sarà infatti il convegno “Agrobiodiversità vegetale: una lunga storia di agricoltori,divinità, piante, botanici e multinazionali dalle origini ai nostri giorni”. Nelle vesti del relatore Ignazio Camarda. Insomma, uno sfogliare le pagine della botanica, e non solo, che con le sue specificità, storie e leggende, fin dall’alba della civiltà ha fatto della Marmilla uno dei luoghi eccellenza dove condurre indagini e ricerche legate ai vegetali. Per tutti siano sufficienti i vinaccioli ritrovati durante una campagna di scavo in una capanna dello stesso nuraghe di Genna Maria.
(Fonte: La Nuova Sardegna del 26 settembre 2012 articolo di ti.se.)


Promosso da: Civico Museo Archeologico “Genna Maria” di Villanovaforru, in collaborazione con il Comune di Villanovaforru.
Costo del biglietto: gratuito; Per informazioni 070 93 00 050
Prenotazione: Nessuna
Luogo: Villanovaforru, Biblioteca comunale
Orario: 18.00
Telefono: 070 93 00 050
E-mail: museogennamaria@tiscali.it