Logo of the Province of Middle Campidano

Sardegna

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Eventi e manifestazioni

Oktober

Calendario degli eventi
L M M G V S D
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31

Alle Highlights

Rappresentazione di musica e teatro “Sul filo del suono”

Librando nel Medio Campidano

Comune: Barumini -
Data inizio: Samstag, 17. Oktober 2009
Data fine: Samstag, 17. Oktober 2009

Sabato 17 ottobre presso l’Hotel Sa Lolla di Barumini alle ore 19 - Rappresentazione di musica e teatro “Sul filo del suono” a cura di Veronica Usula, Francesco Saiu e Valter Mascia.
L’appuntamento è inserito nell’ambito di “Librando nel Medio Campidano” - prima esposizione dell’editoria sarda – promossa da: Provincia del Medio Campidano, Sistema Turistico Locale del Medio Campidano,Associazione editori Sardi, L'Isola dei Libri (Rete di promozione dell'editoria sarda).

Lo spettacolo prevede la presenza in scena del telaio che verrà utilizzato nella produzione di un’opera originale. Il tutto sarà parte integrante di un’interazione con la danza e la musica che nascono e si sviluppano ogni volta in modo diverso, influenzate dall’ambiente che ospiterà lo spettacolo. Composizione ed esecuzione si fanno perciò una cosa sola.
Lo spettacolo è un incontro tra diversi generi di danza e di musica, con il telaio, la tessitura, il filo, a fare da unione e a segnare il percorso della vita: una serie di fili che si intrecciano, così nella vita, come nella musica e in scena. Sono i fili che legano le storie degli uomini e delle donne che li hanno concepiti, con le loro miserie, tragedie e passioni, sino alla contemporaneità che ha trasformato ciò che fu puro istinto e, almeno in alcuni casi, spirito di sopravvivenza, in cultura e arte.
Lo spettacolo Sul Filo del Suono si inquadra all’interno della sperimentazione e della ricerca, basandosi su una forte base tradizionale. Si vuole partire dalle radici della cultura tradizionale per cercare nuovi linguaggi scenici e musicali tipici dei nostri giorni.
Lo spettacolo è completamente “in acustico” cioè senza il bisogno di alcuna amplificazione. E’ stato studiato così per dare maggior risalto ai suoni puri e naturali degli strumenti usati: sax soprano e chitarra classica.

I musicisti sono:
Valter Mascia, sassofonista sinnaese di San Gregorio, ha studiato presso la Scuola Civica di Sinnai, con la quale ha collaborato per diversi concerti, e successivamente con insegnanti privati. Suona in diverse situazioni musicali, preferibilmente in collaborazione con attori (Gianluca Medas, Grazia Dentoni, Sabrina Barlini), danzatrici (Spazio Danza di Cagliari) ed altri musicisti nell’ambito della musica improvvisata.
Francesco Saiu, chitarrista villacidrese che da tempo vive ed opera nella provincia di Brescia, che ha al suo attivo diverse incisioni discografiche, collaborazioni con importanti musicisti della scena jazz italiana, e vari concerti in Italia e all’estero. E’ docente di chitarra e di improvvisazione.
La terza performer è Veronica Usula, artista villacidrese specializzata nella tessitura col telaio sardo tradizionale. Utilizza esclusivamente materiali sardi (lana di pecora sarda) ed esclusivamente colori vegetali da lei prodotti con piante ed erbe delle montagne villacidresi. E’ insegnante di tessitura ed è invitata in convegni locali (Barumini) ed internazionali legati alla tessitura e alla tintura naturale. E’ performer in spettacoli nei quali unisce la gestualità della danza con la tessitura in tempo reale e l’interazione con i musicisti sulla scena.